Airtime, Applicazione Professionale Open Source per realizzare e gestire Stazioni Radio

10
9

Uno dei media che ancora viene utilizzato moltissimo è la radio, tutti quanti noi in auto, a casa per alcuni al lavoro la radio è ancora un mezzo molto utilizzato. La tecnologia ha fatto passi da gigante in questo settore, una volta per realizzare una stazione radio occorreva molte apparecchiature e spazio dove contenere i dischi ecc, ora tutto questo è stato sostituito dai Computers attraverso alcuni programmi dedicati. Oggi vi presentiamo Airtime la piattaforma OpenSource per gestire al meglio la nostra stazione radio.
Airtime è una potente applicazione multipiattaforma  accessibile attraverso un qualsiasi browser la quale ci permette di gestire al meglio le stazioni radio in locale oppure sul web.

Particolarità di AirTime è quella di poter gestire centinaia di canali tutti contemporaneamente e da qualsiasi parte del mondo.

Per esempio un Dj può operare da casa inviando le tracce audio ad AirTime e poi gestie la trasmissione sua in dirette che programmandola, inoltre le trasmissioni possono essere anche registate e caricare su SoundCloud per essere riascoltate. Le funzionalità presenti su Airtime sono moltissime inoltre possiamo espandere l’applicazioni grazie agli winget dedicati.

Airtime è disponibile per Ubuntu e Debian Squeeze, il nostro pc deve avere almeno un Processore da 1 GHz e 512mb di Ram se utilizziamo la versione Server, 1Gb se utilizziamo la versione Desktop.
Per installare Airtime per Ubuntu e Debian Squeeze basta scaricare il file d’installazione da questa pagina estrarlo nella home e digitare da terminale

cd ~/airtime-x.x.x/install_full/ubuntu/

sudo ./airtime-full-install

e confermare l’installazione.

Home AirTime