Nuovo aggiornamento per PeaZip il famoso software multi-piattaforma con il quale possiamo estrarre o creare file compressi di qualsiasi tipologia.
Il nuovo PeaZip 4.0 aggiunge molte novità tra queste il miglioramento di PeaLauncher come applicazione stand-alone, all’avvio accetta il drag and drop di un unico archivio da estrarre (o in alternativa si può iniziare da un file nuovo sempre inserendone i file trascinandoli all’interno). Il caso di file di grandi dimensioni viene indicato il tempo previsto per l’estrazione. Corretti inoltre alcuni bug riscontrati nelle release precedenti.
Una particolarità di PeaZip oltre alla normale installazione tramite i pacchetti per la nostra Distribuzione è la possibilità di utilizzare l’applicazione senza doverla installare ossia in modalità Portable.

Possiamo utilizzare PeaZip su qualsiasi Distribuzione senza doverlo installare basta semplicemente estrarre il file .tar.gz e dare un doppio click sul file peazip per avviare la nostra applicazione.

Non salverà alcun dato nella nostra Distribuzione dato che i file di configurazione saranno salvati nella cartella dell’applicazione. Ottimo quindi se salvato su una pendrive cosi da poter gestire file compressi su qualsiasi Distribuzione, inoltre viene rilasciato in 2 versione Gtk (consigliato) e Qt.

Per maggiori informazioni sul nuovo PeaZip 4.0 in questa pagina troverete il changelog completo per scaricare invece PeaZip sia in versione Portable per Linux che “normale” basta collegarci in questa pagina.

Home PeaZip

No more articles