Abbiamo un brano che ci piace e vogliamo inserirlo come suoneria nel nostro cellulare, solo che vorremo farla partire solo dal ritornello e non dall’inizio del brano, come possiamo fare?

Semplicemente “tagliando” una parte del brano facendo di che parta proprio dal ritornello.

Per tagliare un file audio possiamo utilizzare alcune applicazioni o semplicemente utilizzare un servizio internet dedicato (ce ne sono moltissimi in rete) solo che nel primo caso occorre installare l’applicazione e nel secondo occorre caricare in rete o nel servizio online il nostro brano.
Ma possiamo tagliare qualsiasi file audio semplicemente utilizzando il nostro terminale con molta facilità.

Per farlo utilizzeremo  FFmpeg la famose e molto utilizzatissima suite software di applicazioni per gestire i nostri file audio e video.
FFmpeg la utilizziamo molto spesso (senza nemmeno saperlo) da molte applicazioni, se non presente nella nostra Distribuzione la possiamo installare con un semplice:

Per Ubuntu e Debian

sudo apt-get install ffmpeg

Per Fedora

yum install ffmpeg

Per Arch Linux

pacman -S ffmpeg

ora possiamo tagliare il nostro file audio per farlo basta digitare

ffmpeg -ss [tempo di avvio taglio] -t [tempo di termine del taglio] -i fileaudio.mp3 -acodec copy nomebranotagliato.mp3

un esempio vogliamo tagliare il file audio lffl.mp3 da dopo 40 secondi iniziali a 1 minuto e 15 successivi per farlo basta avviare il terminale dove presente il file audio e digitare:

ffmpeg -ss 00:00:40 -t 00:01:15 -i lffl.mp3 -acodec copy lffl_tagliato.mp3

al termine avremo 2 file l’originale e il nuovo file rinominato come da comando il tutto molto velocemente e con la stessa qualità audio del file originale.
No more articles