Il famoso Browser targato Google di recente arrivato alla quattordicesima versione stabile ha da pochi giorni rilasciato la versione 15 Beta con un’importante novità ossia la nuova scheda.

Google 15 Beta porta con se molte novità tra queste la più importante è il restyling  della pagina delle schede migliorata sopratutto per rendere ancora più semplice e veloce la gestione dei siti più visitati, applicazioni e gli ultimi siti visitati.
La nuova scheda presente di default su Google Chrome 15 Beta aggiunge un impatto più immediato alla visualizzazione e gestione delle applicazioni portando con se l’accesso al nuovo Chrome Web Store il tutto non più presente in un’unica pagina ma in sezioni ben distinte accessibili cliccando sulla parte bassa della scheda o sulle frecce a scomparsa sui fianchi.

La maggior attenzione è stata data alla gestione delle applicazioni le quali possiamo organizzarle nella schermata semplicemente trascinando l’icona vogliamo. Inoltre non solo possiamo posizionarle a nostro piacere ma anche rinominarle e dividerle per esempio per categorie come ad esempio giochi, news ecc.

In basso sulla destra troviamo il menu a tendina con indicate le schede chiuse di recente. Il tutto dopo i primi test sembra molto più veloce e ben impostato come d’altronde è tutto il browser di Google che da alla semplicità il suo principale obbiettivo.
In Chrome 15 Beta troviamo inoltre la possibilità di sincronizzare anche la cronologia e le Javascript Fullscreen API.
Per conoscere le novità presenti su Chrome 15 Beta basta consultare questa pagina.
Per installare  Chrome 15 Beta su Linux, Windows e Mac in questa pagina troverete i link per il download.
No more articles