Il team ArchBang ha da pochi giorni rilasciato la nuova versione 2011.09, versione che migliora notevolmente la stabilità della Distribuzione inoltre la rende ancora più performante.
L’aggiornamento arriva poche settimane dall’aggiornamento di Arch Linux 2011.08.19 il quale porta con se molti aggiornamenti inprimis il Kernel Linux 3.0.4. Nel nuovo ArchBang Linux 2011.09  arrivano anche molte interessanti novità tra queste troviamo di default  gucharmap applicazione che gestisce al meglio i caratteri Unicode e ci permette di visualizzare i font e troviamo OSS e ossxmix al posto di Alsa

Cambiato anche l’applicazione per la masterizzazione difatti Xfburn è stato sostituito da Graveman (applicazione che abbiamo presentato su lffl in questi giorni). Rimosso anche Foxitreader al suo posto troviamo Zathura. Aggiornate inoltre tutte le applicazione di default tra queste anche il Browser Chromium.

Se vogliamo conoscere in dettagli del nuovo ArchBang Linux 2011.09  in questa pagina troveremo le note di rilascio.

Per chi non la conoscesse ArchBang è una Distribuzione Linux basata su Arch Linux il quale presenta come ambiente desktop Openbox con molte applicazioni preinstallate dedicate ad avere in sistema operativo leggero, le quali  richiedano  pochissime risorse, ma allo stesso tempo lo rendono completo.

Dopo alcuni test ho trovato una Distribuzione ancora più performante della precedente anche se non mi è piaciuta la rimozione di alsa che però ho subito reinstallato.
A chi consigliare ArchBang?  
ArchBang è una distribuzione leggerissima ma allo stesso completa, l’installazione è un po più semplificata di quella di Arch basta quindi un po di attenzione e si installa senza problemi. Io personalmente la consiglio non solo a chi dispone di pc datati ma anche all’utente che vuole un pc performante velocissimo e sempre aggiornato.
Inoltre offre un look nero molto accattivante, anche se possiamo cambiarlo a nostro piacimento aggiungendo un nuovo dock, temi ecc.

A giorni troverete una guida su come installare e configurare al meglio ArchBang Linux 2011.09.

No more articles