In questi mesi abbiamo visto le prime release di 2 nuovi ambienti desktop, Unity e Gnome Shell. Particolarità che contraddistingue i 2 nuovi ambienti desktop è la rimozione del pannello inferiore per aggiungere una Dockbar alla sinistra del desktop.
Il motivo dell’utilizzo del Dock laterale è dovuto sopratutto per aumentare lo spazio nel nostro desktop, difatti lo spazio richiesto dal pannello inferiore ora è sostituito da quello della finestra del’applicazione.
Anche se non utilizziamo Unity o Gnome Shell abbiamo visto che possiamo installare uno molti Dockbar disponibili come per esempio Docky o AWN i quali permettono non solo di gestire le finestre avviate nel nostro desktop ma aggiungono, per esempio, lanciatori o utili plugin per semplificarci l’avvio di applicazioni o facilitarci in alcune funzioni del nostro sistema operativo.
Un dockbar molto utilizzato su ambienti desktop Openbox è sicuramente AdeskBar progetto però che per molti utenti sembrava abbandonato.
AdeskBar invece è tornato (grazie anche a lffl) ed è gia disponibile per essere installato su Ubuntu e Debian.

Per chi non lo conoscesse AdeskBar è un semplice Dock leggero e completo di molti utili plugin, il quale può essere utilizzato come alternativa al pannello Gnome.

Completamente personalizzabile offre la possibilità oltre a gestire le nostre finestre avviare di poter aggiungere molti utili plugin come il menu di sistema (in 2 varianti slim e “normale”), l’orologio digitale, il volume ecc oltre alla possibilità di aggiungere applicazioni presenti nel nostro menu o creare un lanciatore personalizzato. Inoltre possiamo posizionarlo in qualsiasi lato del nostro desktop, gestirne la trasparenza, animazioni, dimensioni ecc.

AdeskBar nelle prossime settimane subirà molti miglioramenti sopratutto in stabilità, nuovi plugin e molti altre novità che presenteremo nelle prossime settimane.
Se volete installare AdeskBar su Ubuntu e Debian basta scaricare il pacchetto o sorgenti da questa pagina.

A giorni inoltre sarà attivo il nuovo PPA lffl dedicato a AdeskBar  per poter avere sempre l’ultima versione stabile di AdeskBar. 

Home AdeskBar

  • ma non si installa..cioè io installo però quando vado nei programmi non c’è…nemmeno cercando con il dash

  • fandangozx

    Funziona bene su Maverick, per la traduzione in italiano?

  • Sarei interessato a sapere se hai qualche consiglio per avviare 2 sessioni contemporaneamente ma con una .cfg diversa quindi settaggi diversi , 

    Io personalmente ho applicato questa soluzione (ma non credo sia la migliore)
    adeskbar va a pescare la propria configurazione in ~/.config/adeskbar/default.cfg o se è la prima volta che viene avviato /usr/share/adeskbar/default.cfg da cui copia i valori e li sposta nella cartella sopracitata ma modificando il file /usr/share/adeskbar/adesk/config.py si possono sostituire i path dove il programma cerca il file cfg e quindi dare una altre directory da cui prendere un default.cfg con le impostazioni che noi preferiamo per mia comodità quindi ho creato una copia della cartella /usr/share/adeskbar/ chiamandola /usr/share/adeskbar2 ed una copia della cartella ~/.config/adeskbar2/ con all’interno il default cfg modificato poi un lanciatore che lanciasse adeskbar2 

  • E’ compatibile con Kde?

  • fandangozx

    bene, grazie!

  • Fausto Sclocchini

    Una piacevole notizia…sembrava abbandonata e gli ultimi pacchetti deb si potevano scaricare da un server di mediafire grazie alla generosità di qualcuno. Ora tutto è più semplice. Questa dock è veramente notevole ed è quanto meglio ci sia in giro per chi non può attivare gli effetti desktop, non ha bisogno di compiz per funzionare. E a differenza di docky e AWN ( che senza gli effetti attivati sono inguardabili) il suo aspetto è molto elegante e ben integrato.
    Chissa se in futuro qualcuno(forse lffl…speriamo!) ridarà vita alla più spettacolare e “folle” dock che si sia potuta concepire; sto parlando di “Kiba dock” vi lascio due link se avete voglia di vederla in azione….

    Grazie ancora a Roberto un saluto a tutti.

  • Brunow88

    con lubuntu è un disastro… funziona malissimo… si blocca, sta sempre sopra le finestre anche è configurato di stare invisibile in automatico… i plugin funzionano come vogliono loro… e troppo instabile… speriamo nel futuro, forza raga

  • Srell al Masri

    Io l’ho installata ma quando clicco su “preferenze” non mi da alcun menu per la personalizzazione e rimango solo con l’orologio ed il tasto del volume :/ Ho debian testing+lxde

No more articles