In queste ore è arrivato un’importante aggiornamento sullo sviluppo di Ubuntu 11.10 Oneiric riguardante Unity.

Difatti come aveva preannunciato nelle scorse settimane è attivato il tanto discusso tasto Home nel Launcher il quale ci permetterà di accedere al Dash dalla barra laterale.

Il nuovo tasto presente in alto come primo collegamento al Launcher permette di avere più spazio dedicato all’AppMenu ora difatti l’applet che permette di integrare il  menu delle applicazioni nel pannello è integrato dall’inizio del pannello.

Grosse novità arrivano dal Dash rimossi i 2 Lens dal Launcher introdotti in Natty (per intenderci i 2 pulsanti per la ricerca delle applicazioni e dei file) ora difatti sono integrati direttamente nella finestra del Dash.

Particolarità la nuova trasparenza del Dash la quale offre una nuova opacità la stessa che avviamo nel Launcher e che possiamo anche personalizzare direttamente dal Plugin Unity presente in CCSM.
Il funzionamento rimane invariato dalla prima schermata possiamo accedere al Browser, Client di posta Elettronica o al gestore di Foto o al nostro Player Audio con un click, oppure effettuare ricerche su applicazioni o file cliccando sulle apposite sezioni o semplicemente scrivendone le iniziali sulla barra di ricerca.

La funzione di ricerca è stata migliorata integrando le famose Lans nel parte sottostante della finestra appariranno i collegamenti con dove possiamo effettuare ricerche su file, applicazioni e ora anche su brani musicali tramite  Music Lens.


Music Lens
ci permette di effettuare ricerche mirare sulla nostra collezione musicale, da notare che le ricerche si basano sulla collezione inserita su Banshee, potremo effettuare ricerche su album, titolo autore ecc.

La ricerca sembra notevolmente migliorata dopo i primi test effettuati rimane come il solito l’incognita se verrà migliorata la ricerca delle applicazioni.

Il problema che molti utenti lamentano sopratutto il percorso che si deve fare per avviare un’applicazione presente nella nostra Distribuzione è troppo laborioso sopratutto per chi come me era abituato al vecchio menu che con estrema facilità ed intuitività potevamo avviare qualsiasi applicazione con un semplice click.

No more articles