Come per le precedenti versioni anche nella prossima Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot avremo un nuovo sfondo di default e un’altra dozzina di nuovi sfondi preinstallati nella nuova Distribuzione di Canonical.
Fino all’avvento di Ubuntu 10.04 Lucid abbiamo visto sfondi di diverse tonalità e motivi chi più chi meno ricordava il design del nuovo ambiente desktop, ma con l’arrivo di Lucid oltre al nuovo Tema Ambiance è arrivato anche uno Sfondo viola il quale verrà proposto di default con piccole variante anche nelle release successive. 
Come potete notare la differenza è davvero minima con lo sfondo precedente, anche se molto probabilmente il team cerca di mantenere la stessa linea (come del resto anche nel tema) per le versioni successive.
Resta comunque la possibilità di cambiare lo sfondo sia con quelli già presente o con quello che noi vogliamo.

  • Girolamo Aloe

    Non è molto cambiato!…

    • è sempre quello
      lo puoi fare anche te avvii quello precedente con gimp e regoli un po su alcuni livelli ed ecco il nuovo sfondo
      PS pensa che quello di karmic l’avevano fatto con Photoshop!!! 🙁

  • AleK91

    Moderno ma monotono.. W l’intrepido stambecco!

  • liuk

    la differenza è proprio minima comunque ha me piace. piuttosto speriamo che l’usabilità di unity sia migliorata….

    • quello è molto più importante che non lo sfondo!

      • AleK91

        Credo mi abbonerò alla fallback mode..
        ..intanto resto a vedere gli sviluppi..

        • ottimo ambiente desktop anche se non è proprio identico a gnome 2 mancano molte personalizzazione come ad esempio i temi

  • Non mi piace per niente..per fortuna si può cambiare xD

  • Io non riesco a lavorare con quei toni di colore. Quando devo scrivere mi deconcentrano. Difficilmente uso applitivi in full screen che coprano il desktop, ma ultimamente sto cercando di abituarmici ad usarli. Il fatto è che su un 21″ tenere per esempio il browser a tutto schermo mi infastidisce, visto che la maggior parte dei siti non usa templates che si espandono automaticamente. Comunque sono manie da rompicoglioni quale sono, quindi non fanno testo. Lo sfondo non mi dice niente di particolare. Si, è fatto per i colori di Ubuntu, è forse abbastanza identificativo e nel contesto ci sta. A me piacciono però sfondi che danno una percezione di profondità e con colori non troppo piazzati sulle scale di rosso/giallo/arancio, ma come ha già detto un utente, si possono cambiare facilmente ;-).

  • Caos57

    Va bhè dai è una presa in giro ^^
    Hanno un team di grafici perdipiù regolarmente retribuiti e l’unica cosa che riescono a fare è cambiare mezza tonalità ogni anno,minchia anch’io voglio lavorare a canonical!:D

    • almeno una volta lo proponevano diverso!
      inoltre senza pagare un grafico basta vedere nel contest ce ne sono davvero di molto belli e a costo 0

  • Gianluca

    Lo sfondo manco lo guardo, lo cambio troppo spesso!! XD 
    Alla fine mi interessa che il sistema giri bene sul mio vecchiotto pc e poi anche i lfatto che rimanga free e gratis 🙂

No more articles