Nelle scorse settimane abbiamo visto come è semplice installare Firefox  Stabile, Beta, Aurora e Nightly su Arch Linux e mantenerlo sempre aggiornato.

In questa semplice guida vedremo come installare  Google Chrome Stabile, Beta e Dev su Arch Linux.
Google Chrome è sicuramente uno dei migliori browser al mondo, dotato di un’interfaccia minimale che nasconde un navigatore veloce e sicuro. Tra le principali caratteristiche di Google Chrome troviamo il riconoscimento vocale, l’installazione di estensioni e temi ed integra di default Adobe Flash Player e il completo supporto ad HTML5, lettore PDF integrato e sincronizzazione dei preferiti.

Particolarità di Google Chrome è lo sviluppo disposto su 3 canali (sarebbero 4 con Canary)  denominati Stabile (consigliato), Beta e Dev (o Unstable).

Google Chrome non è presente nei repository ufficiali di Arch Linux (troviamo comunque Chromium) possiamo comunque installarlo tramite AUR il famoso repository sostenuto dagli utenti di Arch Linux.
Chrome non necessita di alcun pacchetto extra dato che offre già integrate tutte le lingue, il Plugin Flash Player e il lettore PDF.
Per installare installare GoogleChrome Stabile, Beta e Dev su Arch Linux dobbiamo utilizzare Yaourt una pacman avanzato realizzato dalla comunità, per installarlo basta consultare questa guida.

Per installare Google Chrome Stabile basta semplicemente digitare

yaourt -S google-chrome

e confermare
Per installare Google Chrome Beta basta semplicemente digitare

yaourt -S google-chrome-beta

e confermare
Per installare Google Chrome Dev basta semplicemente digitare

yaourt -S google-chrome-dev

e confermare
Questo è tutto una volta installato per mantenerlo aggiornato basta dare da terminale 

yaourt -Syu

Aggiungo i collegamenti alla pagina di AUR dedicata ad ogni canale di Google Chrome.

AUR google-chrome

AUR google-chrome-beta

AUR google-chrome-dev

No more articles