Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2 con un ritardo di 7 giorni dalla “tabella di marcia” è da poco disponibile.

La nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2 aggiorna il Unity alla versione 4.2.0, release che ne migliora le performance e in parte anche la stabilità, particolarità della nuova Ubuntu è sopratutto dei temi di default o Light Themes ora perfettamente supportati e integrati con il nuovo Gtk3.

Il kernel viene aggiornato alla versione 3.0.0 rc5 e non troviamo più presente di default nel livecd Ubuntu Classic ma bensì Unity 2D, inoltre GDM lascia il posto al più leggero display manager LigthDM.

Novità importante è il nuovo aggiornamento per le Overlay Scrollbars le nuove barre di scorrimento di default su Ubuntu 11.04 ora offrono un nuovo design del cursore a scomparsa (anche se effettivamente le differenze d’estetica sono davvero poche) ma il miglioramento si nota sopratutto nell’utilizzo. Molto più reattive e veloce nella gestione comparsa / scomparsa del cursore.

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2 è presente la nuova Guest Session ossia la funzione che permette di utilizzare o meglio ancora testare Ubuntu senza utilizzare alcun account anche se al riavvio tutto quello che verrà eseguito durante la sessione Guest verrà rimosso.

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2

Altra novità di Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2 l’integrazione con Chrome e Chromium, oltre ad avere l’integrazione con l’AppMenu aggiunge una nuova QuickList la quale ci permette di avviare Chrome o Chromium, avviare una nuova finestra o accedere in modalità incognito. Inoltre ci permette di controllarne i download direttamente da Unity, l’icona ci indica quanti download stiamo eseguendo ed il tempo rimanente tramite una semplice barra.

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2

Come era già segnalato nei mesi scorsi il buon  Synaptic è stati rimosso e non sarà più presente di default ed il nuovo gestore di Backup Déjà Dup arriva integrato nelle Impostazioni di Sistema.

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2

Thunderbird, il famoso client di posta elettronica del team Mozilla, lo troveremo di default su Ubuntu 11.10 Oneiric Alpha 2

Modal Dialogs è una nuova funzione che troveremo su Ubuntu 11.10 Alpha 2 sia per Unity 2D che 3D con la quale ci permette in caso si avviasse una nuova finestra riguardante la medesima applicazioni rimarrà sempre sopra di essa senza averne la possibilità di spostarla.

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2


Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2
inoltre troviamo aggiornati Nautilus 3.1.3, Gedit 3.1.1, Banshee 2.1.0, Ubuntu Software Center 4.1.8, Firefox 5.0 e LibreOffice 3.3.2.

Per conoscere in dettaglio le novità della nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot  Alpha 2 basta consultare questa pagina.

Per scaricare Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2:

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2

Kubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2

Xubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2

I Prossimi rilasci saranno:

2 giugno Alpha 1
7 luglio Alpha 2
4 agosto Alpha 3
1 settembre Beta 1
22 settembre Beta 2
6 Ottobre Release Candidate
13 ottobre Rilascio finale

  • Alexander

    Kubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 2
    No non c’è, non ho letto nulla di ufficiale, ma pare che non sarà rilasciata. Se a questo aggiungiamo che su Kubuntu 11.10 ancora non è approdato KDE4.7, non saprei cosa aspettarmi..

  • Antonio G. Perrotti

    la prossima lts sarà 12.04? ormai ho deciso di usare solo lts, se continuerò a usare ubuntu come distro principale. come stabilità ed affidabilità generale lucid è, a mio parere, ancora il meglio.

    • si la prossima lts sarà la 12.04
      penso che hai fatto una scelta azzeccatissima dato che natty è un disatro e non una distro e maverick è lucid con qualche ritocco tutto qua
      lucid è ora come ora la migliore versione ubuntu (anche se per me rimane hardy la n.1)

      • Antonio G. Perrotti

        una curiosità: se si installa una versione non più supportata, come appunto hardy (le iso si trovano ancora, come saprai), cosa succede? quali problemi si possono presentare, a parte non avere più aggiornamenti? io uso pochi programmi, basterebbe vedere se si possono installare. è un esperimento che vale la pena di fare?

        • allora anche se non più supportata le applicazioni si trovano bene o male o cercando di scaricare i pacchetti sperando che non ci siamo problemi con alcune dipendenze oppure si cerca di compilarseli da soli
          non essendo pià supportata una distribuzione basta fare un’aggiornamento post installazione e poi in teoria non ce ne dovrebbero esser più comunque la distribuzione risulta molto stabile dato che essendo a fine ciclo molti bug sono stati corretti,.
          personalmente io ho ancora su un pc hardy e ogni tanto la utilizzo e funziona alla perfezione. Molti utenti usano intrepid per la sua leggerezza anche se non più supportata

          • Antonio G. Perrotti

            ok, grazie. farò qualche prova. la prima ubuntu che ho usato era eeebuntu 3.0, su un eeepc 701 4G che con xp era una tragedia, e lo aveva “resuscitato” niente male.

          • ma perché non usare una distro leggera come per esempio Crunchbang sono molti lettori soddisfattissimi!!

          • Antonio G. Perrotti

            l’ho provata e in generale va bene, solo che pulseaudio-equalizer non funziona. si installa ma al passaggio fra un brano e l’altro, con aqualung, si disabilita. io uso il pc in gran parte per musica e video, e ho bisogno di un ascolto di qualità. per ora mi tengo lucid, per migliorare nettamente l’audio è bastato scaricare l’equalizzatore nella versione per natty e installarlo con gdebi, che installa i plugins swh come dipendenze risolvendo il problema. credo che sia un grosso errore trascurare il discorso audio come mi pare succeda con quasi tutte le distro, credo di non essere l’unico ad averlo notato. comunque grazie a lffl ho evitato il triste ritorno  a windows che stavo per fare.. 🙂

  • Ho installato l’alpha2, ho fatto l’upgrade dei pacchetti… risultato non funziona + il Login, nel senso che non funziona + il sistema di login o l’ambiente grafico :P.

    beh!… è un’alpha, quindi non mi stupisco. Aspettiamo una beta, almeno.

    • prova ad avviarlo da modalità di ripristino e dai sudo apt-get –reinstall
      install gdm se ti da errore dai sudo apt-get –reinstall install lightdm

      e vedrai che dopo funziona
      a volte capita che dopo l’aggiornamento di aver problemi con gdm o il nuovo
      lightdm
      fammi sapere

      2011/7/10 Disqus

No more articles