Flash Player

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto diverse segnalazioni su problemi con Adobe Flash Player su Distribuzioni 64 Bit.

Purtroppo è già da diversi anni che Flash Player su Distribuzioni a 64 bit come per esempio Ubuntu e Fedora da sempre molti problemi. In questi giorni alcuni utenti hanno lamentato problemi sia con Arch Linux che con Ubuntu i quali anche se installato il plugin non veniva riconosciuto da Firefox oppure anche se riconosciuto andava malissimo.

Dopo molte prove siamo riusciti a trovare una soluzione (non definitiva) per avere Flash Player  almeno utilizzabile decentemente su Distribuzioni Linux 64 bit, ecco come fare:

La guida è stata testata sia su Arch Linux (grazie a xphone1) Ubuntu (grazie a Mariangela) e Fedora (testato da me)

Cosa faremo con questa guida?

Semplicemente andremo ad installare Flash Player per 64 bit tratto da Adobe Labs il quale (sembra) funzionare decentemente su Distribuzioni a 64 bit.

Ecco come procedere:

Chiudiamo Firefox e avviamo il terminale e digitiamo:

cd

mkdir -p .mozilla/plugins
curl http://dl.dropbox.com/u/964512/misc/flashplayer_64bit.tar.gz | tar -xz
mv libflashplayer.so .mozilla/plugins

ora avviamo Firefox e se andiamo in Componenti Aggiuntivi -> Plugin e dovremo trovare il nuovo Flash Player Plugin.

In caso avessimo installato Flash Player in precedenza ma non funzionava bene ora andando su Componenti Aggiuntivi -> Plugin troveremo 2 plugin non vi preoccupate dato che ora avrete attivo il nuovo plugin per 64Bit.

  • Alexander

    Ciao,
    io utilizzo la versione 10,3,162,29 , che dovrebbe essere questa
    http : // labs . adobe . com/ downloads/ flashplayer10_square .html
    rilasciata il Nov 30, 2010.
    Il lato positivo è che funziona bene, quello negativo è che va installato a mano con annessi aggiornamenti non automatici.
     

  • Io consiglio caldamente di installare, su Firefox almeno, l’estensione Flash-Aid perché fa tutto il “lavoro sporco” in modo comodamente guidato per l’utente.
    Questa verifica se c’è una nuova versione, va lei a recuperarla da Adobe Labs, la installa. Insomma una vera comodità. Questo il link: http://www.webgapps.org/add-ons/flash-aid

    • non la conoscevo
      grazie 1000 per la segnalazione domani la segnalo con un’articolo
      grazie ancora

    • Gianluca

      concordo l’estensione flash-aid è fondamentale per gli utenti linux. dovrebbe essere installata di default su firefox per linux

    • Purtroppo funziona solo per Ubuntu (e io al momento sto usando Gentoo).

      C’è possibilità di sapere quali operazioni fa di preciso?

      Vorrei tenere la versione a 32 bit di Flash in modo da ricevere in automatico gli aggiornamenti e quindi se ci sono dei tweak da implementare per farlo funzionare potrei fare solo quelli a mano (sempre meglio che fare a mano il controllo degli aggiornamenti della versione a 64 bits).

      • Flash-Aid non fa altro che creare uno script che poi esegue in un terminale. Puoi anche esportarlo e quindi adattarlo per Gentoo immagino.

        • se ho tempo domani lo testo su arch linux se va li puoi star certo che funziona anche su gentoo

      • mi sembra strano che non funzioni con gentoo lo testato anche su arch e gira a meraviglia
        non è che hai la home su una partizione?

  • E per chi utilizza Chrome? 🙁

No more articles