Firefox 8: Arriva finalmente l’architettura multiprocesso!

2
11
Se negli anni precedenti Firefox era il leader indiscusso dei Browser opensource dall’arrivo di Google Chrome e Chromium invece comincia a perdere colpi inoltre sempre più tenta di utilizzare anch’esso le nuove innovazioni introdotte dal Browser di Google.

Tra queste c’è l’intenzione  di portare in Firefox l’architettura multiprocesso la quale permetterà in caso di crash per esempio nel plugin flash di Adobe, non vada a bloccare anche le altre schede quindi rendendo più stabile il Browser.

Inoltre Mozilla intende utilizzare le potenzialità delle CPU multi-core per rendere più fluida e reattiva l’interfaccia utente di Firefox.

La nuova architettura multiprocesso ha anche delle particolarità negative da sottolineare.

Difatti se da una parte questo evita crash del Browser avendo ogni scheda completamente indipendente dall’altra provoca un maggior consumo di risorse anche se rimane compensato da una gestione molto più semplice di memoria difatti ad ogni scheda (o tab) chiusa sarà liberata la memoria dalla stessa richiesta al contrario di quanto accade con l’attuale implementazione dei processi in Firefox.

L‘architettura multiprocesso sembra che sarà disponibile nella prossima Firefox 8, a questo punto non ci resta che aspettare la risposta di Google.