E’ uscita da poco la nuova versione di Aptosid dopo 5 mesi che in campo Debian ha visto diverse novità.
Per chi non lo sapesse Aptosid è Debian Sid con pacchetti di stabilità realizzati dal team di Aptosid per i propri utenti e supporta come ambiente grafico KDE e XFCE (alcuni utenti stavano lavorando ad una versione Gnome).
Basandosi su Sid ha gli ultimi pacchetti ritenuti da Debian quasi stabili ma che hanno bisogno di tempo per essere testati.
Le peculiarità di Aptosid oltre ad usare i repo ufficiali Debian (che sono spettacolari per la loro completezza), un Kernel aggiornato frequentemente con bugfix (non ho trovato ancora un changelog per i rilasci del kernel), il suo grande supporto hardware e la serietà degli sviluppatori che prima di ogni rilascio fanno moltissimi test di stabilità del software.

Dopo la breve introduzione passiamo alle novità di questa release!

Passiamo da Firefox anzi Iceweasel 3.5 a Iceweasel 5 (vi consiglio di installare http://kde-look.org/content/show.php/Oxygen+KDE+%28Firefox+Theme%29?content=117962 questo tema Oxygen Kde per integrare meglio la volpe rossa).
Dal Kernel 2.6.37 alla versione 2.6.39.3, da xorg 1.7.7 a 1.10.2.902 e da Kde 4.4.5 a 4.6.4.
Queste sono le novità in termini di aggiornamenti non vi elenco le novità hardware ma vi linko direttamente il changelog.
Con il passaggio a Kde 4.6 è stato rimosso Hal quindi avremo (spero) un sistema più sprintoso, con l’aggiornamento di Udev si è passato al supporto della cartella /run il cui inserimento ha creato diversi problemi nel mondo Debian per via di alcuni bug ma ormai da tempo risolti, in sid si è passati alla nuova versione delle Qt ovvero la 4.7 che promette faville in casa KDE per via di QML in attesa che KDE 4 venga riscritto per l’uso di questa nuova tecnologia.
La mia recensione:
Sono entrato nel mondo Linux con Aptosid nel 2009 abbandonando Windows e uso ancora questa distro tutti i giorni.
L’unica pecca che noto al volo è questo tema grafico che non mi piace proprio mentre i precedenti erano uno più bello dell’altro, come debianista (mi ci ritengo visto che uso aptosid) sono abituato ad aspettare le nuove versioni dei software quindi ho potuto provare attraverso i repo experimental firefox 3.6,4,5 come kde 4.4,4.5,4.6 dall’ultima versione di aptosid e devo dire che il sistema è molto reattivo e non vedo l’ora di formattare per reinstallare Aptosid.
Io formatto 1-2 volte l’anno a seconda di come distruggo aptosid con i miei magheggi e aspetto sempre la nuova versione per farlo e sono 7 mesi dall’ultimo format.
Quindi al momento non posso commentare molto questa versione ma ritengo che abbia parecchie migliorie sotto il cofano che un utente comune non nota.
Adesso mi sto preparando uno script in bash per customizzarmi il pc alla nuova formattazione per installarmi i vari programmi e compilarne altri in modo di averla pronta in meno tempo possibile.
Che Aptosid sia con voi!
  • Bex

    Ho utilizzato questa distro fino a quando si chiamava “Sidux”, è davvero completa e ben fatta..Secondo il mio parere la grossa differenza tra una Debian Sid + Kde 4 e una Aptosid sono i potenti script che la caratterizzano con cui possiamo installare in pochi secondi driver video, software di terze parti,ecc con estrema facilità..Da provare…
    P.S. “purtroppo” ho scoperto Arch..

    • Mte90Net

      mi ero dimenticato di parlare di fw-detect XD col fatto che lo uso sul portatile l’ho usato una volta sola. Io preferivo come nome Sidux…

      • mi hai convinto!
        stanotte lo installo!!!!

        • Mte90Net

          Sono un bravo imbonitore eh? 😛

    • brutta bestia Arch
      è difficile poi passar ad altro!!!

  • Diego

    Sembra proprio una bella distro. Avrei bisogno di un suggerimento, sto cercando una rolling che non compili tutto perchè devo installare sul netbook (quindi scartate Gentoo e Arch).
    Uso stabilmente Ubuntu e Crunchbang, ho usato per 6 mesi circa Mint Debian e mi è piaciuta moltissimo solo che ho avuto qualche piccolo problema per delle regressioni varie tra cui quella che mi ha rotto di più è stata l’introduzione della cartella /run… 4 giorni in cui il pc non partiva e ho speso a cercare di capire cosa fosse successo. Con Aptosid non dovrebbero esserci problemi grazie alla manutenzione anche da parte del team di Aptosid… giusto?
    Vorrei usare la versione XFCE sia perchè conosco abbastanza bene XFCE, sia per la sua leggerezza, me la consigliate?

    • la xfce l’avevo testata 2/3 anni fa ed era molto valida
      inoltre xfce ha pochi aggiornamenti e quindi bene o male è sempre molto stabile con distro a differenza di kde che a volte (non mi è mai successo ma può succedere) che nel aggiornamento con la nuova versione possa capitare qualche problemino
      inoltre hai la velocità che ha xfce e la possibilità di personalizzarla come gnome
      personalmente ottima scelta!

    • Mte90Net

      con aptosid io compilo solo i programmi su kde-look/kde-apps XD
      il prossimo articolo è su Bespin lo stile per kde che sto adorando per la sua configurazione capillare.

  • Pietro

    ciao, anch’io quando ho conosciuto “sidux” e adesso “aptosid”  è stato amore a prima vista. E’ possibile avere una guida (come quelle che trovo in questo sito, che sono semplici per uno come me non addetto ai lavori) per installare i driver ATI per la mia scheda HD 5850 . 
    Grazie a chiuque raccoglerà questa mia richiesta di aiuto.

    Ciao Pietro

    • Mte90Net

      io non ho mai installato i driver ati/nvidia ma il manuale di aptosid è molto completo, dagli un occhiata ci dovrebbe stare qualcosa a riguardo.

      • Pietro

        Ciao Mte90, vorrei installare i driver proprietari per la scheda ATI perchè ho notato che quando uso una qualsiasi distro con installati di default i driver open il mio portatile lavora a temperature più elevate di quando instalo i driver proprietari con un consumo eccessivo di batteria.
        Esempio:
        -con i driver ati proprietari la cpu lavora tra i 42/47 gradi durata batteria un ora e 45 minuti
        -con i driver open la temperatura varia dai 54/65 gradi durata batteria quasi un’ora.
        dico questo perchè con Fedora la distro che stò usando adesso grazie alla guida molto semplice che ho trovato in questo sito ho installato i driver proprietari e ho potuto fare le differenze con o senza driver proprietari installati, perchè alla fine ho capito che per quanto mi riguarda per la temperatura non è un problema di distro ma di driver della scheda video installati e io che non sono un addetto ai lavori ho visto la guida che c’è sul manuale di aptosid ma non è che abbia capito molto.
        Fiducioso in un Vostro aiuto un saluto da Pietro

        • Bex

          Se ti può essere di aiuto quando utilizzavo Sidux avevo trovato degli ottimi script per installare driver video, software di terze parti,ecc…
          Gli script in questione sono sgfxi e smxi
          Gli puoi trovare qui
          http://smxi.org/site/faqs.htm
          Come esperienza personale ti consiglio di avviarli senza gestore grafico (tipo gnome o kde), cioè stoppi il dm e poi gli avvii e quando ricevi un aggiornamento del kernel siccome non si ricompilano da soli i driver devi ripetere la procedura di installazione come hai fatto la prima volta per adeguarli all’aggiornamento ricevuto…
          Diciamo che non è proprio una procedura canonica per installare driver video su una debian, però a parte questi piccoli inconvenienti mi sono sempre trovato bene e mai un problema…secondo me sono script molto comodi…
          Fammi sapere come e se hai risolto…

  • Diego

    Ho trovato dove aptosid posta i changelog del kernel
    http://svn.berlios.de/wsvn/fullstory/linux-aptosid/trunk/debian/changelog

No more articles