Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1

Il team Canonical da poche ore ha rilasciato la nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1 ossia la prima pre-release che porterà alla versione finale prevista per il 13 Ottobre.

Tra le  novità presenti della nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1 troviamo l’integrazione delle nuove gtk 3 anche per Unity inoltre possiamo installare anche il nuovo Gnome Shell finalmente presente nei repository ufficiali.
La nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1 con l’arrivo delle gtk 3 aggiorna tutte le applicazioni di default nell’ambiente desktop Gnome come Gedit, Nautilus, Evolution ecc Inoltre come già segnalato è stato rimosso PiTiVi e Computer Janitor tuttavia nessuno dei pacchetti proposti come  Deja DupLightDM sono neancora presenti (ricordo comunque che siamo solo alla versione Alpha1).
Nella nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1 troviamo Firefox 5.0 beta 2, Nautilus 3.0.2, Evolution 3.0.2, Gedit 3.0.4, Totem 3.0.1, GNOME Control Center 3.0.2, LibreOffice 3.3.2, Shotwell 0.9.2, Network Manager 0.9, Compiz 0.9.4, Empathy 2.34.0, Banshee 2.1.0, Gwibber 3.0.0.1, Xorg Server 1.10.1 e Linux Kernel 2.6.39-3.

Per maggiori informazioni sulla nuova Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1 basta consultare questa pagina.

Per scaricare Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1:

Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1

Kubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1

Xubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1

I Prossimi rilasci saranno:

2 giugno Alpha 1
30 giugno Alpha 2
4 agosto Alpha 3
1 settembre Beta 1
22 settembre Beta 2
13 ottobre Rilascio finale

  • Antonio G. Perrotti

    da quando ho scoperto, grazie a lffl, elementary os ho mollato anche mint e lo uso in esclusiva, ma ho una curiosità: a parte l’interfaccia (unity, gnome3/shell etc.) ci sono dei cambiamenti/miglioramenti percettibili da parte dell’utente “medio” col progredire delle distro? ho sentito addirittura dire che 9.04/.10 era meglio delle 10, sono un po’ confuso, sinceramente.

    • se parli di Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot Alpha 1 il mio consiglio è di testarla o live oppure su una partizione solo per testare le novità
      ci sono dei cambiamenti ma è ancora presto per poterne apprezzare le novità dato che gtk3 è stato appena integrato e ci sono problemi per esempio con i temi ecc
      il mio consiglio è di aspettare la beta per valutarne le effettive novità

      • Antonio G. Perrotti

        intendevo più in generale, nel senso che quello che mi lascia più confuso, da utente volenteroso ma inesperto:-), è il discorso dei kernel. un kernel più recente mi sembra di capire che non funziona necessariamente meglio, quanto a prestazioni e stabilità, di uno precedente. quindi posso arrivare a pensare che, per esempio, se mi trovo bene mettiamo con maverick potrei anche tenermelo a tempo indeterminato e vivere tranquillo. scusa la genericità della domanda, ma mi sembra che questo fatto andrebbe spiegato più chiaramente ai semplici utenti senza velleità da sviluppatori ma amanti della personalizzazione spinta del’interfaccia, cosa che dopo l’avvento di unity e gnome 3 potrebbe diventare meno “elastica”. grazie e alla prossima.

        • il discorso del kernel è molto complesso personalmente penso che fino alla 2.6.24 si sono visti successivamente secondo me se da una parte ha aggiunto nuovi supporti dall’altra ha peggiorato il supporto per alcune tipologie di hardware. Per non parlare del kernel 2.6.38 che secondo me è stato uno dei peggiori kernel mai rilasciati.

No more articles