LibreOffice su Arch Linux

Come abbiamo visto in questi giorni su Arch Linux non esiste alcuna applicazione di default dato che l’ambiente desktop lo creiamo noi come meglio vogliamo. Appena terminata l’installazione del nostro ambiente desktop tra le principali applicazioni da installare una di queste molto probabilmente sarà la suite d’ufficio LibreOffice.

LibreOffice è una nuova suite per l’ufficio, rilasciata dalla comunità OpenOffice.org, che sostanzialmente si differenzia poco da OpenOffice.org mantenendo le stesse funzioni e applicazioni.
Con LibreOffice avremo un programma di creazione e gestione di database (LibreOffice Base), un foglio elettronico per il calcolo (LibreOffice Calc), un programma di grafica vettoriale che consente anche la modifica parziale di file in formato pdf (LibreOffice Draw), un programma per la creazione di presentazioni multimediali (LibreOffice Impress), un programma per l’elaborazione di formule matematiche (LibreOffice Math)ed infine un programma per la videoscrittura (LibreOffice Writer).

Installare LibreOffice su Arch Linux è semplicissimo e velocissimo (meno di 100 mb) basta digitare

pacman -Sy libreoffice ttf-dejavu artwiz-fonts

inoltre installeremo anche la lingua italiana e il controllo ortografico digitando

pacman -Sy libreoffice-it hunspell hunspell-it

Per il corretto funzionamento è consigliabile installare Java per farlo basta da terminale digitare

pacman -Sy jre

al termine avremo il nostro LibreOffice installato.

Inoltre se volete velocizzarlo consiglio di consultare QUESTA guida

Wiki Arch dedicato a LibreOffice

No more articles