Arch Linux

Tra le principali caratteristiche che fanno Arch Linux una delle migliori Distribuzioni Linux è sicuramente la possibilità di installare e realizzare il nostro Ambiente Desktop che vogliamo e di installarne le applicazioni preferite. Tra le principali applicazioni che installiamo di norma sul nostro Ambiente Desktop c’è sicuramente un lettore multimediale per i file video e audio, Dopo aver installato il nostro ambiente desktop per esempio Gnome molto probabilmente installeremo anche Totem, mentre per Kde invece Dragon Player. Al primo avvio però se proviamo ad avviare un file audio (es. mp3) o video,  non potremo avviarlo causa la mancanza nel nostro sistema operativo dei codecs che servono per l’apertura dei suddetti file

I player che utilizzano gstreamer (come per Totem)  saranno in grado di funzionare correttamente, con i file multimediali più comuni, dopo aver installato i principali codec multimediali, senza doverli installare uno ad uno o magari dimenticandone qualcuno in questo articolo vedremo come installare i principali codec multimediali con un semplice comando.

Per installare i principali codec su Arch Linux basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

su
pacman -S `pacman -Ss gstreamer | grep -e ‘^extra/gstreamer0.10’ | awk ‘{print $1}’`

al termine avremo i principali codec installati.

No more articles