Ubuntu


PiTiVi
non lo troveremo di default dalla prossima Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot. E’ questo il verdetto dopo il dibattito tenuto in questi giorni all’ UDS trovando la decisione di rimuoverlo dalla prossima versione. Le principali motivazioni della rimozione sono dovuta al poco interesse degli utenti per l’applicazione avendo solo 2.5 stelle su Ubuntu Software Center ed inoltre l’applicazione risulta poco supportata in questo periodo. Inoltre è stato deciso che nessun editor Video sostituirà PiTiVi, applicazione che comunque potremo installare successivamente all’installazione da Ubuntu Software Centrer.

Per chi non la conoscesse PiTiVi è un editor video non lineare, basato sul framework multimediale GStreamer e scritto in Python. L’interfaccia grafica principale dell’applicazione è ben strutturata e piuttosto ordinata, grazie anche alla presenza dei soli pulsanti fondamentali ben in vista, non si discosta molto da quelle che sono le interfacce cui siamo abituati con altri software della categoria. Tramite PiTiVi è possibile, inoltre, realizzare screencast del proprio desktop: si tratta di vere e proprie registrazioni di quanto accade sullo schermo del proprio PC, esportabili poi in diversi formati.

No more articles