Fedora 15

Tra le molte novità che troviamo su Fedora 15 c’è anche l’abbandono di OpenOffice per passare a LibreOffice come suite per l’ufficio di default (come è avvenuto per Ubuntu 11.04 Natty).
Se abbiamo installato Fedora 15 da Dvd la troveremo già installata mentre per chi come me ha installato Fedora 15 da live cd non c’è. In questo semplice guida vedremo come installarlo, ricordo che l’installazione richiede di scaricare 148mb di pacchetti.

Per chi non lo sapesse LibreOffice è una nuova suite per l’ufficio, rilasciata dalla comunità OpenOffice.org, che sostanzialmente si differenzia poco da OpenOffice.org mantenendo le stesse funzioni e applicazioni.

Con LibreOffice avremo:

  • LibreOffice Base: Programma di creazione e gestione di database.
  • LibreOffice Calc: Foglio elettronico per il calcolo.
  • LibreOffice Draw: Programma di grafica vettoriale. Consente anche la modifica parziale di file in formato pdf.
  • LibreOffice Impress: Programma per la creazione di presentazioni multimediali.
  • LibreOffice Math: Programma per l’elaborazione di formule matematiche.
  • LibreOffice Writer: Programma per la videoscrittura.
Fedora 15

Per installare LibreOffice su Fedora 15 basta semplicemente avviare il terminale e digitare

su

yum groupinstall “Office/Productivity”

a confermiamo. Al termine avremo LibreOffice installato su Fedora 15

Per maggiori informazioni su Fedora 15 vi consiglio di consultare la Guida Post Installazione da QUESTA pagina.

No more articles