Full-Text Feed

Grazie ai feed possiamo rimanere costantemente aggiornati sulle novità di un sito o blog senza accederne direttamente. Se anche voi utilizzare Google Reader o altra applicazione per consultare i Feed vi sarete sicuramente accorti che molti blog o siti non permettono la visualizzazione dell’intero articolo ma solo una parte. Per poter leggere l’articolo completo dobbiamo collegarci al sito o blog, il quale oltre ad essere noioso avviare per esempio il Browser o una nuova scheda per leggere l’intera notizia inoltre certi siti o blog l’articolo all’interno dell’articolo risiedono alcuni banner pubblicitari anche questi noiosi per la lettura completa dell’articolo.
Da oggi comunque possiamo dire addio a feed parziali e alla pubblicità dentro gli articoli grazie a Full-Text Feed.

Full-Text Feed  è servizio online gratuito che permette di avere feed completi e senza alcuna pubblicità partendo da uno preesistente. Semplicissimo da utilizzare basta inserire il feed originale nello spazio apposito e premere invio, dopo alcuni secondi verrà generata sia un’anteprima e un nuovo link da inserire nel nostro reader online o programma. Full-Text Feed funziona con qualsiasi tipologia di feed ed in caso di nuove notizie potremo leggerle complete e senza alcuna pubblicità.

Full-Text Feed

Home fulltextrssfeed

  • Raffaele

    in teoria se sostituisco tutti i miei feed su liferea con quelli generati con il serivizio da te segnalato vedo tutti gli articoli completi direttamente da li? se è cosi mi hai risolto un problema che ha mesi tento di risolvere senza esito ti meriti una bella donazione

    • si avrai tutti i feed completi sempre aggiornati
      x la donazione se devi farla falla al chi ha realizzato il servizio
      io non ho fatto altro che segnalare il servizio

  •  è ottimo.. l’unica pecca è che a quanto pare ti segnala solo gli ultimi 5 feed.. quindi magari x controllarlo una volta al giorno si perdono alcuni feed.. ma sul cell è fantastico.. 🙂

    • managgia è vero non l’avevo notato
      grazie 1000 per la segnalazione

No more articles