Backup Gmail

Molti utenti (compreso chi scrive) utilizza Gmail il servizio di webmail offerto da Google moderno e completo. La maggior parte di noi controlla le email dal web collegandoci con il nostro Browser, altri invece preferiscono utilizzare uno dei molti Client per comodità o per leggere la posta anche offline. Ma la domanda che bene o male ci facciamo un po tutti è “ma è davvero sicuro Gmail?“.  Come molti sapranno le nostre email  non si dovrebbero cancellare ma visto che ultimamente 150mila utenti si sono trovati la posta cancellata causa un bug è maglio non segnalarlo come invincibile.
E se come diceva un vecchio spot “prevenire è meglio che curare” è molto utile farsi ogni tanto un bel backup delle nostre email cosi per esser sicuri che in casi che succedessero altri bug almeno la maggior parte della nostra posta è salva.
Per creare un semplice Backup della nostra posta su Gmail possiamo utilizzare un semplice tool denominato Backup Gmail

Backup Gmail è un semplice tool, scritto un python, il quale con pochi click ci permette di salvare o ripristinare tutte le nostre email contenute nel nostra casella di posta Gmail.
Semplicissimo da utilizzare basta semplicemente abilitare l’IMAP nel nostro account di posta, avviare Backup Gmail, inserire i dati per il login, selezionare la cartella dove salvare le copie di sicurezza delle e-mail, ed il gioco è fatto. Backup Gmail offre anche molte opzioni come il backup incrementale o specifico per un determinato periodo di tempo.

Backup Gmail non richiede alcuna installazione basta scaricare il file da questa pagina estrarlo e dare un doppio click sul file “gui.py

Prima di avviarlo controllare di avere tutte le dipendenze necessarie per avviare Backup Gmail per farlo da terminale digitiamo:

sudo apt-get install python-pyside.qtgui python-pyside.qtcore

Home Backup Gmail

Via | webupd8

No more articles