Novità in casa WatermarkImages, con la nuova versione 3.0, oltre a correggere numerosi bug e  miglioramenti generali,  aggiunge anche la possibilità di salvare le immagini in PDF (oltre a Jpeg). 
Per chi non lo sapesse  il Watermark è una scritta o logo applicato più o meno in evidenza ad un’immagine prescelta, per farlo possiamo utilizzare per esempio Gimp,  oppure possiamo utilizzare applicazioni dedicate,  proprio come WatermarkImages.
WatermarkImages è un programmino, scritto in Java, specifico per inserire il Watermark su una o più immagini.

Potremo decidere se usare come watermark un’immagine o un testo e personalizzarne il colore, dimensione e font personalizzabili, regolarne il livello di trasparenza, la collocazione esatta sulla fotografia (sopra, sotto, a desta o sinistra centrata ecc), e la risoluzione finale dell’immagine in uscita.

WatermarkImages permette, inoltre, di osservare l’anteprima delle fotografie cliccando sull’apposita funzione di Preview. Inoltre possiamo salvare il testo o l’immagine personalizzata per non dover ad ogni utilizzo reimpostare il tutto. Supporta i più diffusi formati quali jpg, tif, gif, png,bmp e raw.
Ricordo che WatermarkImages per essere utilizzato richiede di aver precedentemente installato Java nel nostro Sistema Operativo.
Per installare/avviare WatermarkImages su Linux basta scaricare QUESTO file estrarlo e andiamo sol tasto destro del mouse sul file WaterMarker_3.0.jar e clicchiamo di Proprietà -> Permessi e selezioniamo Consentire l’esecuzione del file come programma e chiudere la finestra. Sempre con il tasto destro sul file WaterMarker_3.0.jar diamo Apri con Sun Java… e avremo la nostra applicazione avviata.
Per installare/avviare WatermarkImages su Windows e Mac basta semplicemente scaricare QUESTO file estrarlo e cliccare sul file WaterMarker_3.0.jar
No more articles