Amarok, audio player di default per KDE.Un programma fantastico per ascoltare la nostra musica preferita da cd,dvd o file presenti su disco,creare scalette d’ascolto,e raggiungere siti musicali quali jamendo.com, last.fm, librivox.org, magnatune.org, podcast direcotry. Amarok, comprende, inoltre, un’equalizzatore integrato in modo di regolare il suono in uscita delle nostre canzoni. Inoltre potremo inserire link di siti che divulgano musica gratuitamente e metterle nei propri segnalibri di Amarok.

Se avete installato la versione 2.3, sono disponibili i PPA per poter procedere alla versione 2.4.
Se interessati, bastera’ digitare in terminale:

sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/backports
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

e avrete Amarok all’ultima versione aggiornata.
Buon ascolto.
Per informazioni piu’ dettagliate visitate la HOME PAGE dedicata.
Oppure alla pagina LffL dedicata ad Amarok 2.4 in QUESTA pagina
p.s:sono appena passato a kde,abbiate pazienza secommetto delle mancanze!!!;)

  • Fausto Sclocchini

    Tra le fantastiche cose di amarok ve ne sono alcune meno conosciute e meno usate, una di queste è “moodbar”.
    Questa funzione di affiancare alla tradizionale “progress bar” la “moodbar” è stata di nuovo reintrodotta nella nuova versione di amarok.
    Molti si chiedono cosa essa sia? Molti restano con questa domanda senza risposta anche dopo aver installato nella propria distribuzione il programma “moodbar” e lo stesso dubbio resta anche quando dalle opzioni del player viene attivata l’opzione di visualizzazione.
    Per capire come stanno le cose si potrebbe dire che moodbar è una modalità di visualizzazione grafica della musica che si stà ascoltando, il programma esamina la musica utilizzando un metodo euristico (l’esame avviene non con soluzioni predeterminate ma utilizzando simulazioni è come dire che due più due fa qualcosa che stà fra tre e cinque senza preoccuparsi di dire quattro) in fondo però per funzionare il software ha bisogno di analizzare la nostra musica e creare per ogni brano i dati di cui ha bisogno affinchè amarok li legga.
    Questa operazione non è automatica ma si può ottenere utilizzando uno script.Col vostro editor incollate quanto segue:

    #!/bin/bash
    control_c() # run if user hits control-c
    {
    echo $1 > lastreadsong
    echo “Exiting…”
    exit
    }
    if [ -e lastreadsong ]; then
    read filetodelete < lastreadsong
    rm "$filetodelete" lastreadsong
    fi
    find . -type f -regextype posix-awk -iregex '.*.(mp3|ogg|flac|wma)' | while read i
    do
    trap 'control_c "$OUTF"' SIGINT
    TEMP="${i%.*}.mood"
    OUTF=`echo "$TEMP" | sed 's#(.*)/([^,]*)#1/.2#'`
    if [ ! -e "$OUTF" ]; then
    moodbar -o "$OUTF" "$i"
    fi
    done

    spero che la formattazione postando non come codice non dia errori, lo script è reperibile in rete facilmente e sono sicuro che se interessa LFFL lo posterà adeguatamente.
    Mettete lo script rinominandolo moodbar.sh nella cartella musica e dopo averlo reso eseguibile avviatelo da terminale con sh moodbar.sh. (con dolphin l'opzione apri la cartella nel terminale è già attiva nel tasto destro) Si avvierà la scansione di tutta la cartella, lo script creerà dei file nascosti con estensione .mood sono questi quelli di cui ha bisogno amarok.
    Se aggiungerete nuova musica riavviate lo script i file esaminati verranno saltati e i nuovi saranno esaminati.
    Ora amarok avrà la sua barra dell'umore e spero con esso anche voi che avete letto fin qui…..e spero che la cosa vi abbia reso di buon umore.

    P.S.

    Quello che ho appena scritto presuppone un ringraziamento a tutti coloro che in rete hanno di volta in volta posto domande e trovato soluzioni…..citarli è impossibile ma condividere con tutti tutto quello che sappiamo non è forse il modo migliore di dire grazie?

    Fausto.

    • ^BOBST^

      wow!!!!grazie mille!!!!

    • Ciao fausto preparo l’articolo per domani, inoltre stasera o domattina ti preparo i pacchetti della tua richiesta (oggi sono alle prese con digikam)
      ciao a grazie ancora per le tue “chicche” personalmente non lo conoscevo lo script
      ciao e buon finesettimana!

No more articles