Ubuntu

Come molti sapranno utilizzando Ubuntu può capitare che ci venga aggiornato il Kernel ad una nuova versione per migliorane la stabilità e correggere alcuni bug rilevati grazie alle segnalazioni effettuate da molti sviluppatori/utenti. Per esempio Maverick, rilasciata con il Kernel 2.6.35-22 è stato aggiornato prima alla versione 2.6.35-23 e poche settimane fa alla versione 2.6.35-24.
Ad ogni aggiornamento del Kernel le vecchie versioni rimangono mantenute per sicurezza, anche se in molti casi mai andremo a riutilizzarli. Per poterli riutilizzare dal Grub possiamo avviare la nostra Distribuzione selezionando i vari Kernel installati nella nostra Distribuzione. Se anche voi, come me, non avete alcun problema con il nuovo Kernel perché mantenere anche quelli vecchi? Oggi vedremo come rimuovere i vecchi Kernel e recuperare spazio nella nostra Distribuzione.

Per prima cosa controlliamo la versione che stiamo utilizzando per farlo avviamo il terminale e digitiamo:

uname -r

nel mio caso è 2.6.35-24-generic quindi quelli precedenti possiamo tranquillamente cancellarli. Per vedere tutte le versioni installate nella nostra Distribuzione basta digitare

ls /boot/ | grep initrd

e ci verranno indicati tutte le versioni installate nel mio caso:

initrd.img-2.6.35-22-generic
initrd.img-2.6.35-24-generic

Ubuntu

nel mio caso voglio rimuovere la versione 2.6.35-22 per farlo basta semplicemente digitare da terminale

sudo -s
apt-get -s remove linux-image-2.6.35-22-generic

e avremo il nostro Kernel rimosso

se avere altri Kernel inutilizzati basta ripetere l’operazione

No more articles