Linux

Novità in casa Sabayon, difatti da pochi giorni è disponibile la nuova versione 5.5 ella famosa Distribuzione made in italy.
La nuova versione 5.5 è disponibile sia per Gnome con la versione 2.32 (con alcuni componenti di GNOME3) e Kde in versione 4.5.5 (la versione 4.6.0 la troveremo dopo il primo  aggiornamento).
Trattandosi di una distribuzione che punta ad unire il meglio di Gentoo-testing con la comodità dei pacchetti binari, non stupisce incontrare Linux 2.6.37, le versioni più recenti di tutti i componenti del server grafico X e, per i più esigenti, un’opzione per eseguire XBMC direttamente dal CD live.
Per maggiori informazioni sulla nuova versione 5.5 di Sabayon basta consultare QUESTA pagina.

Per chi non la conoscesse Sabayon Linux è una distribuzione GNU/Linux basata su Gentoo creata da Fabio Erculiani, e prodotta in Trentino, Italia, precedentemente conosciuta con il nome di RR4. Il nome deriva dal dessert italiano zabajone. Sabayon incorpora sia i driver proprietari (installati di default) che quelli opensource (selezionabili al momento dell’avvio dell’ambiente live) per le schede Nvidia ed ATI Technologies e dispone sin dalla versione Live delle tecnologe Xgl ed AIGLX, sistemi desktop che sfruttano l’accelerazione hardware video del computer. Essendo Gentoo una distribuzione notoriamente difficile da usare ed installare, Sabayon si pone il traguardo di rendere il tutto più semplice, con un occhio di riguardo verso l’aspetto grafico

Home
Download

No more articles