Nuovo rilascio per Midori, con la nuova versione 3.0 viene aggiunto il nuovo  motore di ricerca predefinito (DuckDuckGo) e il supporto per libnotify 0.7. Corretta la gestione dei segnalibri e alcuni bug, l’avvio dai primi test sembra più veloce.

Ubuntu

Midori è un ottimo browser che si pone come alternativa a tutti gli altri software per la navigazione in rete, quali Firefox, Google Chrome o Epiphany. A Differenza degli altri browser, Midori si distingue per la sua leggerezza, caratteristica che lo rende indicato ad un utilizzo anche su macchine più datate e prive di grosse risorse hardware.
Midori utilizza WebKit come motore di rendering delle pagine, permette di salvare i propri siti preferiti, offre un semplice strumento per la gestione dei download, una console di debug, ed una serie di estensioni che ne incrementano le funzionalità. L’interfaccia grafica di Midori è basata sulle librerie GTK+, per cui risulta perfettamente integrato in ambienti desktop come GNOME o XFCE. Tra le altre caratteristiche troviamo la classica navigazione a schede, un motore di ricerca configurabile, e la possibilità di installare script e temi con lo scopo di personalizzare l’applicazione.

Ubuntu

Le novità della nuova versione 0.3.0:

  • Support for libnotify 0.7
  • Correct bookmark and search icon names
  • Better link menu handling
  • Fix Russian keyboard issues
  • Simplify language and panel options
  • Default to DuckDuckGo search
  • No Netscape plugins in extension panel
  • Easy user add-on install infobar

Per installare o aggiornare Midori 0.3.0 su Ubuntu 10.10 Maverick e 10.04 Lucid integreremo i PPA Midori per farlo basta avviare il terminale e scrivere:

sudo add-apt-repositoryppa:midori/ppa
sudo add-apt repositoryppa:webkit-team/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install midori

e confermiamo

home Midori

No more articles