Linux

Per la gioia di molti lettori è stata finalmente rilasciata la versione finale di VirtualBox 4.0, uno dei più popolari software di virtualizzazione.

Il nuovo Virtualbox 4.0 introduce:

  • un nuovo layout su disco per la portabilità della VM
  • il supporto per OVA (Open Virtualization Format Archive)
  • binding per Java
  • la possibilità di scegliere ICH9 come chipset e Intel HD come scheda audio nelle macchine virtualizzate

Inoltre l’interfaccia grafica è stata ridisegnata, è presente il supporto per async I/O e per ridimensionare le immagini VDI/VHD. Tutte le novità della nuova versione 4.0 le possiamo trovare in QUESTA pagina.

Se abbiamo già installato  Virtualbox in una versione precedente nella nostra Distribuzione occorre rimuoverla prima di installare la nuova versione.

Per installare VirtualBox 4.0 su Linux sono disponibili i pacchetti in QUESTA pagina

Per installare VirtualBox 4.0 in QUESTA pagina troveremo i link per il download

Inoltre possiamo installare  VirtualBox 4.0 su Ubuntu attraverso repository, per farlo da digitale digitiamo:

sudo -v
echo “deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -sc) contrib” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list
wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add –
sudo apt-get update
sudo apt-get install virtualbox-4.0

confermiamo e alla fine avremo il nostro VirtualBox installato/aggiornato.

home

No more articles