Linux

Novità in casa Synapse, il progetto (scritto in Vala)realizzato da Michal Hruby, uno dei principali sviluppatori di AWN, il quale ci permette di avviare applicazioni o trovare file e documenti utilizzando il motore di Zeitgeist.
Nell’ultima versione (disponibile nei PPA riportati nell’articolo) altre ai molti Bug corretti, l’applicazione offre un incremento delle prestazioni e nuovi plugins.
Tra i nuovi plugin troviamo OpenSearch il quale ci permette di fare un ricerca su google o google maps semplicemente digitando la parola o la località da cercare. Locate grazie al quale possiamo trovare file nel nostro computer e infine screensaver attraverso il quale possiamo bloccare velocemente lo schermo attivando gnome-screensaver.

Inoltre è stata inserita anche la nuova versione  “dark” di synapse usando un gktrc personalizzato.

Synapse permette inoltre di suddividere le nostre ricerche per tipologia: con pochi click possiamo cercare tra tutti i file video, o tra tutti quelli di testo. Ricordo che Synapse lo possiamo utilizzare con qualsiasi ambiente desktop come Gnome, Kde e Xfce.

Per installare Synapse su Ubuntu 10.10 – 10.04 basta avviare il terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:synapse-core/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade
sudo apt-get install synapse

Per avviare Synapse basta andare in Applicazioni -> Accessori -> Synapse, una volta avviata basta digitare  CTRL + SPAZIO (impostato di default ma lo possiamo personalizzare a nostro piacimento) per effettuare la nostra ricerca.

home Synapse

No more articles