Ubuntu


qBittorrent
è il client torrent simile uTorrent, tra le principali caratteristiche qBittorrent integra un motore di ricerca torrent in grado di lanciare ricerche simultanee sui più famosi motori di ricerca torrent, consentendo anche ricerche per argomento. qBittorrent suddivide i torrent in base alla loro attività: Attivi, completati, inattivi. È possibile anche assegnare un’etichetta ad ogni singolo torrent o a un numero di torrent analoghi (tag Video, tag Serie TV…). Inoltre qBittorrent permette una effettua una ricerca multipla dei torrent direttamente dai siti specializzati, tra cui spiccano btjunkie, Kickasstorrent, IsoHunte molti altri ancora. È possibile aggiungere altri motori di ricerca

Le principali caratteristiche di qBittorrent:

  • L’interfaccia utente pulita ispirata ad μTorrent
  • Motore di ricerca interno ben integrato con ricerca simultanea nei più famosi siti di ricerca BitTorrent
  • Tutte le estensioni Bittorrent: DHT, Peer Exchange, la crittografia completa, Magnet URI, …
  • Controllo remoto tramite una interfaccia utente Web; quasi identica alla normale interfaccia utente, il tutto in Ajax
  • Il controllo avanzato sul peer, trackers, e torrents
  • Gestione delle code e della priorità dei torrent
  • supporto all UPnP / NAT-PMP
  • Disponibile in ~ 25 lingue (supporto Unicode)
  • Supporto avanzato RSS con filtri download (inc. regex)
  • Pinaificazione dell’uso della banda
  • Filtri IP (eMule e PeerGuardian compatibile)
  • Conformità allo standard IPv6

Le novità della nuova versione 2.5.1 le possiamo trovare in QUESTA pagina

Per installare / aggiornare qBittorrent su Ubuntu 10.10 Maverick e 10.04 Lucid apriamo il terminale e digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:hydr0g3n/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install qbittorrent

e confermiamo.

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione

home qBittorrent

No more articles