Ubuntu

Per chi non la conoscesse Keryx è un’ applicazione che permette di aggiornare Ubuntu se la nostra Distribuzione è offline. L’applicazione è molto semplice da utilizzare ed inoltre la possiamo salvare su una pendrive e utilizzare anche su Windows.

Le novità della nuova versione 1.0 le possiamo trovare in QUESTA pagina.

La nuova versione 1.0 è presente anche nei PPA Ubuntu dedicati per installarla basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:excid3/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install keryx

Utilizzare Keryx per aggiornare una Ubuntu offline.

Ubuntu

Andiamo su un pc dove è presente una connessione internet utilizziamo i PPA posti sopra se Ubuntu oppure scarichiamo QUESTO file .zip ed estraiamolo in una cartella cartella dentro una pendrive da almeno 1gb libero (consigliabile).

Nel caso che il nostro pc abbia una distribuzione Linux rechiamoci  dentro la cartella denominata linux e clicchiamo su il file keryx (se Windows basta recarci dentro la cartella win32 e cliccare su keryx.exe). Se non si avvia rechiamoci con il terminale dentro la cartella linux e scriviamo:

./keryx

facendo questo avremo il nostro Keryx avviato.

Selezioniamo la versione della nostra Distribuzione da aggiornare e clicchiamo su New Project e poi su Open Project si aprirà una finestra che ci mostrerà i repository basta cliccare su YES e aggiornare i repository.

Al termine inoltre possiamo andare su Project -> Edit Sources e aggiungere altri repository.

Se abbiamo aggiunto altri repository clicchiamo su Get Updates per aggiornare i repository. Ora non ci resta che scaricare i pacchetti cliccando su Download.

Al termine togliamo la chiavetta andiamo nella distribuzione offline e colleghiamo la chiavetta, andiamo dentro la cartella Locale e vedremo varie cartelle copiamo la cartella del nostro progetto nella distribuzione (lo consiglio per velocizzare l’aggiornamento) io per esempio lo copiata dentro home. Avviamo il terminale e rechiamoci dentro la cartella copiata e dentro la cartella denominata packages e scriviamo:

sudo dpkg -i –force-depends *.deb

e confermino.

Al termine avremo la nostra Distribuzione Aggiornata.

home

No more articles