Il team di sviluppo di Midori ha da poche ore rilasciato la nuova versione 0.2.9, aggiungendo il supporto per la navigazione privata, il miglioramento della privacy e la valanga di correzioni. Migliorate le preferenze per i cookie, l’ottimizzazione dei database HTML5 e la cronologia viene correttamente visualizzata.

Ubuntu


Midori
è un ottimo browser che si pone come alternativa a tutti gli altri software per la navigazione in rete, quali Firefox, Google Chrome o Epiphany. A Differenza degli altri browser, Midori si distingue per la sua leggerezza, caratteristica che lo rende indicato ad un utilizzo anche su macchine più datate e prive di grosse risorse hardware. Midori utilizza WebKit come motore di rendering delle pagine, permette di salvare i propri siti preferiti, offre un semplice strumento per la gestione dei download, una console di debug, ed una serie di estensioni che ne incrementano le funzionalità. L’interfaccia grafica di Midori è basata sulle librerie GTK+, per cui risulta perfettamente integrato in ambienti desktop come GNOME o XFCE. Tra le altre caratteristiche troviamo la classica navigazione a schede, un motore di ricerca configurabile, e la possibilità di installare script e temi con lo scopo di personalizzare l’applicazione.

Ecco le principali caratteristiche dell’applicazione:

  • Integrazione completa con GTK+2.
  • Visualizzazione delle pagine basata su WebKitGtk.
  • Gestione di tabs, finestre e sessioni.
  • Preferiti gestiti con XBEL.
  • Searchbox basata sullo standard OpenSearch.
  • Estensible con scripting in Lua.

Le novità della nuova versione 0.2.9:

  • Add ‘Identify As’ to Statusbar Features
  • Don’t restrict length of HTTP login passwords
  • Implement Find Links by number with ‘.’
  • Reflect security in icon tooltip
  • Use GIO to determine special URI schemes
  • Upgrade waf (addresses threading issues)
  • Allow clearing HTML5 databases and form history
  • Add –help-execute command line switch
  • Improve private mode, with search and hotkeys
  • Support no-desktop-files and internal Open With
  • Support x-scheme-handler spec
  • Infobar for location and HTML5 database
  • Optimise cookie storing, reduce wakeups
  • Avoid deprecated GTK+ interfaces
  • Remove console in favour of Inspector
  • Simplify and explain cookie preferences
  • Fix Google Reader incompatibility

Per installare o aggiornare Midori 0.2.9 su Ubuntu 10.10 Maverick e 10.04 Lucid integreremo i PPA Midori per farlo basta avviare il terminale e scrivere:

sudo add-apt-repository ppa:midori/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install midori

e confermiamo

home Midori

No more articles