Ubuntu

Nuovo Rilascio per Grub Customizer è un nuovo gestore grafico di GRUB2. Per ora, permette solo di modificare le voci del menu GRUB2: riordinare, rinominare o aggiungere / rimuovere le voci. Dal momento che queste sono in realtà degli script che generano il file boot.cfg, Grub Customizer cambia l’ordine effettivo degli script e quindi genera un nuovo boot.cfg così ci basterà poi eseguire “sudo update-grub”per ripristinare l’originale configurazione del Grub.
Anche se queste sono operazioni molto semplici, la realizzazione di una tale applicazione è molto gradita dato che la maggior parte di GRUB2 offre la mancanza di una GUI per gestirlo.

Le novità della nuova versione 2.0:

  • select the default entry
  • change the visibility of the menu
  • timeout
  • kernel parameters
  • isable recovery entries
  • change screen resolution (GFX_MODE)
  • Menu colors (grub2 only)
  • background image (grub2 only)

Grub Customizer viene fornito con un PPA per installarlo in Ubuntu (Lucid e Maverick), per farlo basta utilizzare i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer
sudo apt-get update
sudo apt-get install grub-customizer

e confermare

home Grub Customizer

No more articles