Ubuntu

Nuova release per DeaDBeef, player audio minimale,scritto in C e C+-. Supporta i principali formati audio quali mp3, ogg vorbis, flac, ape, wv, wav, permette la riproduzione di file nel nostro pc, o dai DVD / CD e in rete (last.fm). Ottimo Player lo consiglio su Pc che hanno poca ram o su Distribuzioni come Lubuntu e Xubuntu appunto per le poche risorse richieste. Deadbeef ha la possibilità di visualizzare le cover dei propri album,quelli ciò contenuti nella cartella dei file audio e inseriti nei Tag. La procedura è semplice col mouse tasto Dx nella barra delle tracce >aggiungi colonna date un nome (cover ,label,ecc.) nel tipo selezionate >Album Art a questo punto quando la colonna compare tasto Dx sulla colonna e su >Raggruppamento e date >Artista/Data/Album ma potete personalizzare come volete

Le novità della nuova versione 0.4.4:

  • fixed race condition in streamer interaction with output plugins
  • atexit and sigterm handlers are not used anymore to prevent playlist corruption when X session is being killed
  • artwork plugin doesn’t have direct libcurl dependency anymore
  • merged new translations from LXDE branch

Per installare DeaDBeef 0.4.4 su Ubuntu 10.10 Maverick e 10.04 Lucid  utilizzeremo i PPA deadbeef per farlo avviamo il terminale e digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:alexey-smirnov/deadbeef
sudo apt-get update
sudo apt-get install deadbeef

e confermiamo.

home

No more articles