Ubuntu

Il team Vlc sta sviluppato la nuova versione 1.2.0 di VLC, famoso player multimediale che permette di riprodurre praticamente tutti i formati audio/video più diffusi (MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, MP3, OGG e così via) oltre a DVD, VideoCD (VCD) e ad altri protocolli di streaming.

Se vogliamo testare / provare la prossima versione 1.2.0 di VLC possiamo farlo senza neppure installarlo nella nostra Ubuntu / Debian / Fedora / openSUSE.

Difatti il team PortableLinuxApps ha da poco rilasciato la versione portable di Vlc 1.2.0 Git, per utilizzarlo / avviarlo basta avviare il terminale e digitare:

wget http://sourceforge.net/projects/portable/files/VLC%201.2.0-git/download

chmod +x VLC 1.2.0-git

ora per avviare Vlc 1.2.0 basta digitare (sempre da terminale)

./VLC 1.2.0-git

e avremo il nostro VLC avviato.
Per futuri avvii basterà dare un doppioclick sul file VLC 1.2.0-git. Possiamo salvarlo in una pendrive e avviarlo anche su altre Distribuzioni Linux

home PortableLinuxApps
home VLC

No more articles