Ubuntu

Capita molto spesso di trovare video non italiano però con allegato il file .srt comprendente i sottotitoli. Per attivarli basta avviare il player (esempio VLC) e selezionare prima il file video e poi dal menu sottotitoli il file .src.
Ma non sarebbe più semplice avere un video con già integrati i sottotitoli?
Per fare tutto questo in maniera molto semplice utilizzeremo un’applicazione denominata Avidemux. Su Ubuntu o Kubuntu (oppure Debian o qualsiasi altra distribuzione derivata da questa), per installare Avidemux basta una finestra di terminale per farlo basta andare in Applicazioni -> Accessori -> Terminale assicuriamoci che sia attiva la connessione ad Internet e nella finestra di terminale lanciamo il comando

sudo apt-get install avidemux

Dopo aver inserito la password, il pacchetto di Avidemux verrà scaricato e installato. A questo punto, avvia il programma Applicazioni -> Audio e Video -> Avidemux.
Nell’interfaccia principale del programma clicchiamo sull’icona Apri (o Open) nella barra degli strumenti in alto e, nel selettore di file che appare, selezioniamo il video a cui vuoi aggiungere i sottotitoli. Fatto ciò, se compare una finestra Creare la time map VBR clicchiamo su Crea time map. Nell’eventuale schermata L’indice non è aggiornato clicchiamo su Yes. Adesso dobbiamo aggiungere i sottotitoli: nella finestra del programma andiamo al menu Video e clicchiamo sulla voce Fitri. Nella finestra che appare, sotto la dicitura Available Filters seleziamo i Sottotitoli e, più a destra, clicchiamo due volte su Subtìtler.

Comparirà la finestra per gestire i sottotitoli, chiamata appunto Subtitìer. Qui clicchiamo sul pulsante Browse vicino alla scritta Subitile file e nel selettore di file selezioniamo il file .srt che contiene i sottotitoli del filmato aperto in Avidemux. Poi clicchiamo sul pulsante Browse vicino a Font OTF e nel relativo selettore scegliamo il font da usare per visualizzare i sottotitoli: ad esempio /usr/share/fonts/truetype/ttf-dejavu/DejaVuSansMono.ttf. Come valore dell’opzione Encoding scegliamo UTF-8 e mettiamo la spunta nella casella di controllo Auto split per posizionare i sottotitoli su più righe nello schermo. Clicchiamo sul pulsante OK per confermare il tutto. Premendo Preview possiamo visualizzare un’anteprima con i sottotitoli. Torniamo nella finestra principale di Avidemux, clicchiamo su Copia sotto la scritta Video e nel menu che appare seleziona MPEG-4 ASP (lavc). Per finire, salviamo il video con i sottotitoli: clicchiamo sull’icona Save nella barra degli strumenti e nel selettore di file indica il percorso del file video da salvare.
Al termine del processo avremo il nostro Video completo di sottotitoli.

Se avete problemi, ecc non esitate a segnarlo commentando questo articolo

  • Gianni

    Boh. A me i sottotitoli appaiono automaticamente.
    Basta che il file .src e il file video abbiano lo stesso nome…
    Gianni

    • si ma con questa guida crei un solo avi con i sottotitoli inseriti nel video

      • Gianni

        Ti faccio una domanda. Gli avi ottenuti con questo sistema hanno i sottotitoli disabilitabili?

        • gianni

          In pratica con questo metodo che hai descritto vedo il video coi sottotitoli. Ma se un giorno volessi vedere il video ma senza i sottotitoli, questi si possono togliere o rimangono inglobati nel video senza poterli disabilitare?
          ciao, Gianni

          • i sottotitoli sono integrati nel video e non si possono rimuovere

No more articles