Come da titolo se oltre a scaricare un file Torrent volessimo anche crearne uno per poi conviverlo in rete, possiamo utilizzare una semplice applicazione denominata Flush.

Flush è un’applicazione di condivisione files basato sulle recenti libtorrent-rasterbar, ovvero le stesse librerie bittorrent (Rakshasa) ma con una marcia in più.  Difatti, le libtorrent sono una implementazione libera e opensources (scritte in C++) del protocollo BitTorrent.

Ecco le principali caratteristiche:

  • Caricamento automatico dei torrents dalla dir specificata.
  • Pausa e rimozione automatica dei vecchi torrents.
  • Statistiche in tempo reale e riassunto.
  • Controllo istanze dalla command line.
  • Avvio simultaneo di più istanze con differenti configurazioni per lo stesso profilo.
  • IP filter.
  • Copia automatica nella dir specifica dei download terminati.
  • Impostazione personalizzata dei percorsi di download per ogni file torrent.
  • Creazione torrents personali.

Ecco le novità della nuova versione 0.9.7:

Fixed a bug in add torrent dialog – on some distributives torrents always downloaded in the home directory

Per installare Flush 0.9.7 su Ubuntu 10.10 Maverick basta scaricare il file .deb dal link posto sotto cliccarci sopra e confermare

download Ubuntu 10.10 Maverick i386
download Ubuntu 10.10 Maverick amd64

In alternativa possiamo installare Flush anche tramite repository LffL Extra Maveric per farlo basta avviare il terminale e scrivere:

sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/maverickextra

sudo apt-get update

sudo apt-get install flush

confermiamo e alla fine avremo Flush installato

Per installare Flush su Ubuntu 10.04 Lucid basta consultare QUESTO articolo

home Flush

No more articles