Shotwell il semplice software per gestire e organizzare al meglio le nostre Foto (già di default in Fedora e a ottobre su Ubuntu 10.10) si aggiorna alla nuova versione 0.7.2. Tra le  principali novità della nuova versione (finalmente) il supporto per immagini PNG e la possibilità dello zoom sulle foto.
Ricordo che Shotwell consente di importare le foto dalla fotocamera, visualizzarle e modificarle per poi condividerle con gli altri. Shotwell integra alcune feature di editing fotografico come il bilanciamento dei colori e la rimozione degli occhi rossi, ritagliare immagine e correzione/miglioramento con un click. Ottima alternativa a F-Spot.

Ecco le novità della nuova versione 0.7.2 tratte dal sito del produttore:

  * Fixed major startup problem when the user’s Pictures directory is actually
    a symbolic link.
  * Fixed potential crasher when the user’s Pictures directory contains a
    large number of subdirectories.
  * No longer asking if copying or linking if importing from Pictures directory
    (which will always be linked).
  * Fixed issue when logging in to PicasaWeb with a password with a ‘+’
    character.
  * Fixed update problem when using an external editor on a photo that was
    edited externally in an earlier session.
  * Various bug fixes.
  * Numerous translation updates.

Per installare l’applicazione su Ubuntu 10.04 Lucid e 10.10 Maverick dobbiamo installarla attraverso repository per farlo avviamo il terminale e scriviamo:

sudo add-apt-repository ppa:yorba/ppa

sudo apt-get update

sudo apt-get install shotwell

e confermiamo. Ora avremo la nostra Shotwell installata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

No more articles