Tiny core è una mini-distribuzione LinuX strutturata in “solo” 10mb. Tiny Core a differenza di altre distribuzioni Linux di piccole dimensioni (es. Damn Small Linux), presenta delle caratteristiche davvero innovative. Il core della distribuzione gira per intero in RAM e ha un tempo di boot davvero “basso”. I componenti principali del sistema sono un Kernel Linux 2.6, Busybox, Tiny X, Fltk (Fast Light ToolKit), e Jwm (JoÈs Windows Manager). Una barra delle applicazioni in stile Mac OS X spicca come elemento di discontinuità rispetto a quelle tradizionali di Gnome e KDE cui siamo tutti abituati. La distribuzione base non presenta nessuna applicazione utente ad eccezione di un browser Web che consente di accedere al repository online delle estensioni.

Ecco le novità della nuova versione 3.1 RC1 tratte dal sito del produttore:

· New Size tab in Appbrowser – calls tce-size
· Updated Depends tab in Appbrowser to display dependency tree
· Updated /etc/passwd user nobody for missing “home” field.
· Updated /etc/shadow user root to remove default password.
· Added ‘P)rovides’ to ab command line tiny appbrowser.
· Updated appsaudit to eliminate duplicates in onboot and ondemand lists.
· New Wbar_eXclude to exclude icons from wbar available in SystemTools. Calls wbar_exclude GUI.
· Updated wbar_update to process xwbar.lst created via wbar_exclude.
· Added Appsaudit to system menu.
· Added -s option to tce-load to suppress OK when using command line tce-load -is
· Code cleanup to appbrowser.
· New background and flwm titlebar colors.

download tinycore_3.1rc1.iso

No more articles