Salix è una distribuzione Linux basata su Slackware,basata su Xfce come ambiente desktop predefinito.  Salix è anche pienamente compatibile con Slackware, in modo che gli utenti Slackware possano beneficiare del repository di Salix repository, che può essere usato come una fonte “extra” di software di qualità per la loro distribuzione preferita.

Salix ha tre diverse modalità di installazione:

   1. Full: tutto quello che è incluso nella ISO viene installato. Il che include l’ambiente desktop Xfce, il browser web Firefox e Claws-mail client di posta elettronica, una suite completa per l’ufficio OpenOffice.org, il Java Runtime Environment, i media player Totem e il player musicale Exaile, il gestore dei pacchetti gslapt e diverse altre applicazioni, sempre in base al principio alla “una applicazione per attività”
   2. Basic: in questo modo si installa solo l’ambiente desktop Xfce con il browser web Firefox e il gestore dei pacchetti gslapt pacchetto. Ideale per utenti avanzati che vogliono installare un Xfce leggero e aggiungere a loro scelta, le applicazioni.
   3. Core: solo l’essenziale per un sistema a console. Non è previsto un ambiente grafico. Questo è l’ideale se siete un utente esperto e desiderate personalizzare l’installazione per scopi specifici, come ad esempio un server web, file server, ecc

Ecco le novità della nuova 13.1.1 tratte dal sito del produttore:

· Lilosetup, a new graphical tool that can be used for setting up the Lilo bootloader has been added.
· New graphical system administration tools have been added; a tool to manage ALSA sound cards, one to manage system hostnames and a small tool to rebuild the system icon cache in XFCE. All salix system tools are now available in a “basic” installation too.
· The installation CDs can now be used as a local repository with slapt-get/gslapt, complete with dependency support. Detailed instructions on how to do that can be found in the README file in the iso images. This will help users with no internet access that are performing “core” or “basic” mode installations and would like an easy way to install extra software found in a “full” mode installation.
· The default start page in Firefox has been changed to: http://www.salixos.org/start
· An older version of the intel driver (2.9.1) is included in the installation media in the salix/extra directory. This is not installed by default but might be of use with some intel graphics cards. You can read the README.intel file in the iso images for more details.
· New packages included in a “full” mode installation: pyxdg, notify-python, libnl, net-snmp.
· All security fixes and package upgrades since the previous release have been included.
· Flash has been removed from the 64-bit release. Adobe has not updated their 64-bit flash plugin for the latest version and the previous version is a security hole. You can read more about the issue here: viewtopic.php?f=17&t=921

Se vogliamo conoscere tutte le novità del nuovo Salix OS 13.1.1 consiglio di consultare QUESTA pagina

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download salix-13.1.1.iso
download salix64-13.1.1.iso

No more articles