Su Ubuntu e Debian, se vogliamo aggiornare un’applicazione per la maggior parte dei casi dobbiamo installare i repository specifici per effettuare l’aggiornamento. Capita anche che l’aggiornamento non sia come noi speravamo e vorremo ritornare alla versione precedente. In questi caso dovremo rimuovere l’applicazione, poi rimuovere i repository ed infine reinstallare l’applicazione nella versione distribuita dai repository Ubuntu.

Per evitare tutto questo è stato creato uno script chiamato PPA-Purge  in grado di rimuovere la versione aggiornata, i repository ed infine reinstallarci la versione di default con un solo comando.
 
Ricordo che lo script ripristina solo applicazioni installate con repository Launchpad, se abbiamo installato esempio i repository GetDeb, Vitualbox ecc non sarà possibile utilizzare lo script.

Per utilizzarla è semplicissimo basta da terminale scrivere

sudo ppa-purge <nome_ppa>

Esempio ho aggiornato Firefox attraverso repository ubuntu-mozilla-security e voglio ripristinare Firefox come viene fornito da Ubuntu basta avviare il terminale e scrivere:

sudo ppa-purge ppa:ubuntu-mozilla-security

e confermiamo. Al termine avremo Firefox nella versione distribuita da Ubuntu.

Per installare la nuova versione di PPA Purge 0.2.7 basta avviare il terminale e scrivere:

per Ubuntu 10.04 Lucid (e Derivate)

wget https://launchpad.net/~ferramroberto/+archive/extra/+files/ppa-purge_0.2.7-1~lffl~lucid~ppa_all.deb

sudo dpkg -i ppa-purge_0.2.7-1~lffl~lucid~ppa_all.deb

sudo apt-get install -f

per Ubuntu 9.10 Karmic (e Derivate)

wget https://launchpad.net/~ferramroberto/+archive/linuxfreedomkarmic/+files/purge_0.2.7-1~lffl~karmic~ppa_all.deb

sudo dpkg -i ppa-purge_0.2.7-1~lffl~lucid~ppa_all.deb

sudo apt-get install -f

e confermiamo

No more articles