Midori  è un browser minimale per Linux tra le sue caratteristiche si notano l’ integrazione completa con GTK+2 e la visualizzazione delle pagine basata su WebKitGtk e non su gecko come in mozilla firefox. Oltre a questo abbiamo la gestione di tabs, finestre e sessioni, i preferiti gestiti con XBEL e Searchbox basata sullo standard OpenSearch.

Ecco le principali caratteristiche dell’applicazione:

    * Integrazione completa con GTK+2.
    * Visualizzazione delle pagine basata su WebKitGtk.
    * Gestione di tabs, finestre e sessioni.
    * Preferiti gestiti con XBEL.
    * Searchbox basata sullo standard OpenSearch.
    * Estensible con scripting in Lua.

Ecco le novità della nuova versione 0.2.7 tratte dal sito del produttore:

    – Multiple word completion in location
    – Database backed bookmarks
    – Search bookmark panel and drag bookmarks
    – Bookmarks in address completion
    – Removed bookmarks and history from menubar
    – Add ‘Minimize New Tabs’ and ‘Copy Addresses of Tabs’
    – Refactorings and optimisations in the core
    – Adblock compatibility improvements and speedup
    – Changeable speed dial size
    – Delayed pages at startup, or after a crash

Per installare o aggiornare Midori 0.2.7 su Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic basta avviare il terminale e scrivere:

sudo add-apt-repository ppa:midori/ppa && sudo apt-get update

sudo apt-get install midori

e confermiamo

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

No more articles