Il completamento automatico degli indirizzi web mentre si digita è decisamente comodo. Talvolta però i suggerimenti prediligono i siti internazionali .com invece degli italiani .it. Firefox utilizza diversi meccanismi di completamento degli indirizzi web mentre li si digita e per far accedere immediatamente l’utente al sito corretto. I suggerimenti solitamente sono tratti da una ricerca su Google dell’indirizzo digitato. Tramite combinazione di tasti è possibile aggiungere anche un suggerimento automatico per prefissi e suffissi. Per esempio digitiamo google nella barra degli indirizzi e premiamo Ctrl+Invio. Firefox automaticamente aggiunge www. all’inizio e .com alla fine, e richiama automaticamente il sito. Se invece premiamo Maiusc+invio l’indirizzo sarà completato con il suffisso .net e se si preme Ctrl+Maiusc+Invio si aggiungerà .org.
Nel nostro paese però spesso si cercano siti italiani con suffisso .it. A tale scopo è possibile sostituire il completamento .com con quello .it  tramite le opzioni avanzate di Firefox. In questo modo premendo Ctrl+Invio si aprirà il sito www.google.it invece di www.google.com. Ecco come fare: digitiamo

about:config

sulla barra degli indirizzi di Firefox e premiamo Invio.
Apparirà una richiesta di conferma clicchiamo di Farò attenzione lo prometto.
Ora digitiamo fixup nella casella Filtro per ridurre i risultati della lista e facciamo doppio clic sulla voce browser.fixup.alternate.suffix. Nella casella che appare digitiamo .it al posto di .com e clicchiamo su Ok. Ora premendo Ctrl+Invio saremo indirizzati in un dominio .it.

No more articles