Recovery Is Possible – (spesso abbreviato in RIP) è una piccola distribuzione GNU/Linux Live specializzata per la manutenzione del sistema e il recupero dei dati. Recovery Is Possible è orientata all’utente esperto, che sa come muoversi all’interno di un sistema GNU/Linux e quindi non dispone di script automatici per le operazioni comuni. RIP è disponibile in due versioni: una con l’X Window System ed una senza. Normalmente la versione priva di X viene rilasciata alcuni giorni dopo della versione con X a causa dei tempi tecnici richiesti per la ricompilazione ed il test della distribuzione. La versione con l’X Window System non avvia in fase di boot il server grafico, che può però essere avviato in qualsiasi momento. L’X Window System è stato inserito in particolare per consentire l’avvio di applicazioni come GParted e Forefox inclusi in RIP.

Ecco le novità della nuova versione 10.0 tratte dal sito del produttore:

· Updated hdparm 9.29
· Updated wiper 2.7
· Updated syslinux 4.01
· Updated xorriso 0.6.0
· Updated cdrskin 0.8.4
· Updated sleuthkit 3.1.3
· Updated LVM2 2.02.69
· Updated chntpw 100627
· Updated testdisk/photorec 6.12-WIP June 2010
· Updated sylpheed 3.0.3
· * Removed Thunderbird, but it can be installed in X.
· * Fixed problem (in xsetup and autologin) when “Xorg -configure” chooses
· the framebuffer driver and there’s no framebuffer device.
* There’s only these non kernel boot options:
· autologin “Automatically login!”
· nokeymap “Don’t prompt for a keymap choice!”
· keymap=fr “Specify console keymap! (overrides nokeymap)”
· xlogin “Automatically login and start X!”
· xkeymap=fr “Specify X keymap! (depends on xlogin and overrides nokeymap)”
· xdriver=intel “Specify X video card driver! (depends on xlogin)”
· * This is a patched 32-bit kernel option!
· nologo “Turn off Penguin logo when booting in framebuffer
· (vga=791) mode!”

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore.

home
download RIPLinuX-10.0.iso

No more articles