Salix è una distribuzione Linux basata su Slackware,basata su Xfce come ambiente desktop predefinito.  Salix è anche pienamente compatibile con Slackware, in modo che gli utenti Slackware possano beneficiare del repository di Salix repository, che può essere usato come una fonte “extra” di software di qualità per la loro distribuzione preferita.

Salix ha tre diverse modalità di installazione:

   1. Full: tutto quello che è incluso nella ISO viene installato. Il che include l’ambiente desktop Xfce, il browser web Firefox e Claws-mail client di posta elettronica, una suite completa per l’ufficio OpenOffice.org, il Java Runtime Environment, i media player Totem e il player musicale Exaile, il gestore dei pacchetti gslapt e diverse altre applicazioni, sempre in base al principio alla “una applicazione per attività”
   2. Basic: in questo modo si installa solo l’ambiente desktop Xfce con il browser web Firefox e il gestore dei pacchetti gslapt pacchetto. Ideale per utenti avanzati che vogliono installare un Xfce leggero e aggiungere a loro scelta, le applicazioni.
   3. Core: solo l’essenziale per un sistema a console. Non è previsto un ambiente grafico. Questo è l’ideale se siete un utente esperto e desiderate personalizzare l’installazione per scopi specifici, come ad esempio un server web, file server, ecc

Ecco le novità della nuova 13.1 Beta 1 tratte dal sito del produttore:

Here is Salix 13.1beta1, coming shortly after the announcement of Slackware 13.1beta1. It’s available in both 32-bit and 64-bit architectures and it’s another step towards the final release of Salix 13.1. Most bugs should be fixed by now and the result should be really close to what the final release is going to be.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download salix-13.1beta1.iso
download salix64-13.1beta1.iso

No more articles