Banshee è un media player libero per il sistema operativo GNU/Linux, scritto in Mono e Gtk#. Usa le librerie multimediali GStreamer per la codifica e la decodifica di vari tipi di file, come ad esempio Ogg Vorbis, MP3 e FLAC. Banshee può riprodurre, importare e masterizzare CD audio ma non può essere sincronizzato con lettori multimediali facenti uso di protocolli di trasferimento proprietari, quali iPod e Zen, rispettivamente di Apple e Creative sebbene limitatamente all’attuale versione.
La struttura modulare del software, rende Banshee facilmente estensibile e personalizzabile.

Se vogliamo conoscere tutte le novità della nuova versione 1.7.1 consiglio di consultare QUESTA pagina.

Attenzione la nuova versione 1.7.1 per installarla o aggiornarla dobbiamo aggiungere i repository dell’applicazione questo indica che saremo soggetti a continui aggiornamenti di versione e, in certi casi, problemi durante il suo utilizzo. Personalmente io non ho avuto alcun problema

Per installare/Aggiornare l’applicazione su Ubuntu 10.04 Lucid e 9.10 Karmic per prima cosa dobbiamo integrare i repository per farlo basta avviare il terminale e scrivere:

sudo add-apt-repository ppa:banshee-team/banshee-daily && sudo apt-get update

ora andremo ad installare o aggiornare la nostra applicazione con un semplice:

sudo apt-get install banshee

e confermiamo al termine avremo il nostro nuovo Banshee installato/aggiornato

Ringrazio inoltre chi, come sicuramente succederà,  dirà che è solamente casualità…Pura e semplice casualità…

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles