VLC (inizialmente battezzato col nome di VideoLAN Client) è un player multimediale che permette di riprodurre praticamente tutti i formati audio/video più diffusi (MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, MP3, OGG e così via) oltre a DVD, VideoCD (VCD) e ad altri protocolli di streaming. Il programma supporta tutti i principali codec audio/video (compresi DivX e XVid): non è quindi necessario installare alcunché sul vostro personal computer per visualizzare filmati memorizzati in tali formati.

Ecco le novità della nuova versione 1.0.6 tratte dal sito del produttore:

Decoders:
· SubRip extra styles improvements
· Fix potential crashes in SSA and svg decoders

Translations:
· Portuguese Brazilian, Lithunanian, Romanian, Ukranian, Japanese, Bengali, Walloon, Galician, Danish, Khmer, Polish, Slovenian, Vietnamese, Finnish Russian, Slovak translation updates
· New Malayalam, Macedoninan, Nynorsk translations

Per installarlo su K|X|Ubuntu 10.04 Lucid dobbiamo aggiungere i repository GetDeb (se non l’abbiamo precedentemente integrati). Per farlo basta avviare il terminale e scrivere:

sudo bash -c “echo ‘deb http://archive.getdeb.net/ubuntu lucid-getdeb apps’ >> /etc/apt/sources.list” && wget -q -O- http://archive.getdeb.net/getdeb-archive.key | sudo apt-key add – && sudo apt-get update

e confermare.

Ora se abbiamo Vlc installato in una versione precedente ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installare Vlc  nella nostra applicazione possiamo farlo avviando il terminale e scrivendo:

sudo apt-get install vlc

confermiamo e al termine avremo il nostro Vlc installato.

In alternativa possiamo installare l’applicazione anche andando in QUESTA pagina e cliccare su Install This Now.

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles