qBittorrent è il client torrent simile uTorrent, tra le principali caratteristiche qBittorrent integra un motore di ricerca torrent in grado di lanciare ricerche simultanee sui più famosi motori di ricerca torrent, consentendo anche ricerche per argomento.

Ecco le principali caratteristiche dell’applicazione

    * interfaccia utente pulita e molto simile a quella di uTorrent
    * motore di ricerca torrent integrato
    * basato sul Qt4 toolkit e sulle librerie libtorrent-rasterbar
    * consente di attivare il controllo remoto attraverso interfaccia web
    * fornisce un meccanismo di controllo avanzato delle priorità su trakers, peers e torrent
    * supporta il port forwad basato su UPnP
    * fornisce funzioni che consentono di proteggere l’anonimato come ad esempio l’ IP filtering

Se vogliamo conoscere tutte le novità della nuova versione 2.2.1 consiglio di consultare QUESTA pagina.

Ecco come installare/aggiornare qBittorrent su Ubuntu 9.10 Karmic e 9.04 Jaunty

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e i repository copiando quanto riportato sotto:

Per Ubuntu 9.10 Karmic

sudo add-apt-repository ppa:hydr0g3n/ppa && sudo apt-get update

Per Ubuntu 9.04 Jaunty

sudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/hydr0g3n/ppa/ubuntu jaunty main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.list && sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-key 0x7b1ab59047b4d1c4 && sudo apt-get update

ora se abbiamo qBittorrent installato in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo qBittorrent con un semplice:

sudo apt-get install qbittorrent

e confermiamo. Ora avremo il nostro qBittorrent installata/aggiornata nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home

No more articles