Rhythmbox è un lettore di file audio che legge ed organizza file musicali. Originariamente ispirato ad iTunes, è un programma gratuito, progettato per lavorare con il desktop GNOME, ed usa la piattaforma GStreamer. Supporta la riproduzione di un’ampia varietà di musica digitale. I più comuni file riprodotti sono quelli memorizzati nella Libreria, oltre che radio in streamig e podcast; è supportato lo standard Replay Gain. Si possono ricercare ed ordinare i file musicali presenti nella libreria, oltre che ordinarli in playlist (che possono essere dinamiche). Ai brani si può anche assegnare una votazione automatica, che sarà tanto più alta quante più volte si ascolta un brano.

Ecco le novità della nuova versione 0.12.7 tratte dal sito del produttore:

    * Support for Magnatune streaming and download accounts
    * Support for pidgin in the IM status plugin
    * Context pane plugin now uses the GTK+ font settings
    * Support for artist and album sort names
    * As GSEAL-ready as we can make it for now
    * Compatible with the new totem-plparser save API
    * Disentangled ‘delete’, ‘remove’, and ‘remove from playlist’ actions
    * Improvements to display of mixed-direction text
    * Simplified selection of audio CD tracks to extract
    * Playlist creation should work on more generic player devices now
    * and lots of bugs fixed.

Per installarlo su Ubuntu dobbiamo aggiungere i repository GetDeb (se non l’abbiamo precedentemente integrati). Per farlo basta scaricare il pacchetto .deb dal link posto sotto e cliccarci sopra e confermare e aggiornare la nostra Distribuzione. In alternativa possiamo avviare il terminale  recarci dove scaricato il pacchetto e scrivere:

sudo dpkg -i *.deb

e poi

sudo apt-get install -f

e poi

sudo apt-get update

Ora non ci resta che installare la nostra applicazione avviando il terminale e scrivendo:

sudo apt-get install rhythmbox

confermiamo e al termine avremo il nostro Rhythmbox installato.

In alternativa possiamo installare l’applicazione anche  andando in QUESTA pagina e cliccare su Install This Now.
In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.

home
download getdeb-repository_0.1-1~getdeb1_all.deb

No more articles