GNOME Media Player è un semplice riproduttore multimediale per GNOME, il quale supporta librerie libvlc, xine-lib e libgstreamer. L’obiettivo è di combinare diverse librerie in un’interfaccia utente coerente, in modo che l’utente può passare da diverse librerie senza dover utilizzare applicazioni diverse.

Ecco le principali caratteristiche dell’applicazione tratte dal sito del produttore:

* has a GNOME/GTK interface
* does double-click fullscreen
* can use the mouse scroll wheel
* uses libvlc, xine-lib or libgstreamer
* does not have horrible UI artifacts during playback
* a playlist that loops
* has no volume control
* middle mouse button pause
* can deitnerlace (not available on the libgstreamer engine)

Ecco come installare GNOME Media Player su Ubuntu 9.10 Karmic e il nuovo 10.04 Lucid.

Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione e repository scrivendo:

sudo add-apt-repository ppa:gnome-media-player-development/development && sudo apt-get update

ora installiamo l’applicazione con un semplice:

sudo apt-get install gnome-media-player

e confermiamo. Ora avremo GNOME Media Player installato nella nostra Distribuzione

In caso di future nuove versioni ci basterà aggiornare la nostra Distribuzione.

home GNOME Media Player

No more articles