VLC (inizialmente battezzato col nome di VideoLAN Client) è un player multimediale che permette di riprodurre praticamente tutti i formati audio/video più diffusi (MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, MP3, OGG e così via) oltre a DVD, VideoCD (VCD) e ad altri protocolli di streaming. Il programma supporta tutti i principali codec audio/video (compresi DivX e XVid): non è quindi necessario installare alcunché sul vostro personal computer per visualizzare filmati memorizzati in tali formati.La versione VLC 1.0.1 presenta novità che riguardano l’interfaccia grafica che diventa più intuitiva e moderna, e diverse nuove funzioni aggiuntive come nuovi codec, decodificatore Blu-ray, pausa istantanea e altre ancora.Ecco le novità della nuova versione 1.0.1 tratte dal sito del produttore:Notable fixes and improvements include: * flv and mpeg2 seeking, * wmv, wav, rtsp and ssa support, * fixes for Qt and MacOS interface, * fix of an integer underflow in Real pseudo-RTSP module * translations updates, * port of the ZVBI module to Windows for full teletext support andEcco come installare/aggiornare Vlc alla nuova versione 1.0.1 Goldeneye su K|X|Ubuntu.Apriamo il terminale e per prima cosa installiamo la la chiave d’autentificazione scrivendo:sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com 0x15346b12eaff594dace39b55d739676f7613768da questo punto aggiungiamo i Repository alla nostra Distribuzione scrivendo (sempre da terminale):Per Ubuntu 9.04 Jauntysudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/c-korn/vlc/ubuntu jaunty main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.listPer Ubuntu 8.10 Intrepidsudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/c-korn/vlc/ubuntu intrepid main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.listPer Ubuntu 8.04 Hardysudo echo “deb http://ppa.launchpad.net/c-korn/vlc/ubuntu hardy main” | sudo tee -a /etc/apt/sources.lista questo punto aggiorniamo la nostra Distribuzione scrivendo:sudo apt-get updateora se abbiamo Vlc installata in una versione precedente basterà aggiornare la nostra Distribuzione altrimenti installiamo Vlc con un semplice:sudo apt-get install vlc vlc-plugin-esd mozilla-plugin-vlce confermiamo. Ora avremo la nostra Vlc 1.0.1 installata/aggiornata nella nostra DistribuzionePer maggiori informazioni consiglio di consultare il sito del produttore accessibile direttamente dal link posto qui sotto.home

No more articles