Lo scorso 11 Novembre vi abbiamo parlato del delay di Fedora 25: il Go/No go meeting aveva dato esito negativo.

Il ritardo era dovuto ad un problema d’installazione di Fedora su un Mac, in parallelo al sistema operativo di casa Apple (OS X 10.7.2). Il pc permetteva l’installazione della distro GNU/Linux ma non era poi possibile avviarla.

Gli sviluppatori hanno lavorato per risolvere il problema e pare tutto sistemato, infatti nella giornata di ieri 18/11 il meeting ha dato esito positivo e, come vi avevamo preventivato, il sistema operativo sarà rilasciato il prossimo 22 Novembre.

Features

fedora arriva il 22 Novembre

Il Desktop environment prescelto è GNOME 3.22 mentre il kernel a bordo sarà il 4.8.x.

Una delle funzioni più interessanti che verrà integrata in Fedora 25 consiste in una nuova opzione (da attivare nel menù contestuale di GNOME) che permetterà a tutti gli utenti con configurazione ibrida (GPU Intel/Nvidia o Intel/AMD) di poter scegliere quale usare. Se volete giocare potete quindi scegliere la scheda grafica più potente.

Vi aspettiamo qui su LFFL il 22 Novembre per parlare in modo più dettagliato di Fedora 25!

sharing-caring-1-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento

Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin 1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt
No more articles